Meglio comprare casa o affittare appartamento nel 2022? I consigli degli esperti

In molti casi l'affitto può essere più economico rispetto all'acquisto di una casa a causa dei costi anticipati.

Meglio comprare casa o affittare apparta

È importante ricordare che bisogna essere realistici riguardo alla propria situazione finanziaria quando si decide tra l'affitto di un appartamento e l'acquisto di un casa. Anche e soprattutto in vista del 2022, un anno che secondo gli esperti sarà ancora di transizione.

Una volta stimati i costi di affitto rispetto all'acquisto, bisogna essere onesti con se stessi sulla possibilità di sostenere le spese iniziali come un acconto, riparazioni, costi di trasloco e acquisto di nuovi mobili. Non sempre c'è una risposta chiara alla domanda se affittare o comprare.

A seconda della propria situazione di vita e delle proprie finanze, la risposta potrebbe cambiare nel tempo. Tuttavia, accanto ai simulatori di spesa, alcune utile informazioni saltano fuori dal confronto dei costi tra le città.

Dopo aver preso in considerazione il prezzo di acquisto di una casa, l'acconto e i costi di chiusura, nonché il costo mensile del mutuo, meglio confrontarlo con il costo mensile dell'affitto e i successivi ipotizzati per un periodo di tempo. In questo modo diventa possibile vedere le differenze tra i costi. Analizziamo quindi:

  • Affittare casa o comprare con mutuo, cosa conviene fare

  • Cosa considerare tra affittare casa o comprare con mutuo

Affittare casa o comprare con mutuo, cosa conviene fare

Meglio vivere in affitto o comprare casa con le agevolazioni per i giovani? Il settimanale l'Economia ha confrontato il costo di un mutuo per una casa di 80 metri quadrati comprata in sei grandi città con il canone di affitto per la stessa abitazione.

Più precisamente ha ipotizzato l'acquisto con un mutuo trentennale che copra l'80% del prezzo, al tasso dell'1,5% e un mutuo 100% con ricorso al Fondo Consap.

Il tasso ipotizzato è 1,86% ovvero il massimo attualmente possibile. Stando alla rilevazione effettuata, a Milano il finanziamento competitivo a Cermenate e ad Affari. Nel primo caso si registrano 330 euro per Ltv 100 (il rapporto tra mutuo e valore della casa) e 539 euro per il mutuo 80. Nel secondo rate più bassa di 333 e 492 euro.

A Roma, tra le 10 zone considerate - mette in luce il settimanale del lunedì - solo la Balduina presenta rate di mutuo 100% superiori al canone di locazione. All'Eur il risparmio con il finanziamento dell'acquisto è di 163 euro al mese. L'importo aumento a 357 euro con il mutuo Ltv 80.

E ancora: a Bologna si registra la convenienza del finanziamento a copertura totale. A Firenze la spesa per l'acquisto è maggiore rispetto alla locazione. La convenienza del mutuo a copertura totale si riduce dove i canoni sono inferiori.

Ci sono rischi sia per l'affitto che per l'acquisto di una casa. Sebbene sia possibile creare equità quando si acquista una casa, ci sono alcuni rischi finanziari. Ad esempio perdere denaro se c'è una flessione nel mercato immobiliare locale. Oppure, se si vende la casa prima del tempo, si potrebbe non essere in grado di recuperare ciò che si è speso in costi di chiusura o ristrutturazioni. Non bisogna dimenticare i costi di manutenzione.

Queste sono le spese da sostenere per mantenere la casa in ottime condizioni. Come controllare i filtri dell'aria e le prese d'aria, testare gli allarmi antincendio, abbellire il paesaggio e risolvere i problemi idraulici.

Cosa considerare tra affittare casa o comprare con mutuo

In molti casi che si registrano nelle città italiane, l'affitto può essere più economico rispetto all'acquisto di una casa a causa dei costi anticipati. Comprendono l'anticipo, i costi di chiusura e di trasloco, gli eventuali lavori di ristrutturazione e altre attività di manutenzione della casa. Detto questo, solo perché ci si può permettere una rata del mutuo non significa che ci si può permettere in automatico una casa.

Oltre a un pagamento mensile superiore al capitale e agli interessi sul mutuo occorre fare i conti anche con le tasse sulla proprietà, l'assicurazione dei proprietari di case ed eventuali spese condominiali. D'altra parte, l'acquisto di una casa può essere più economico a lungo termine e offre l'opportunità di costruire un patrimonio. Questo non vuol dire che bisogna necessariamente tuffarsi nella proprietà della casa.





Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il