Migliori auto ibride del 2018: prezzi, consumi, incentivi

Come funzionano le auto ibride, motori e i migliori modelli disponibili: caratteristiche tecniche e prezzi. Incentivi per l’acquisto

Migliori auto ibride del 2018: prezzi, consumi, incentivi

Quali sono le auto ibride?

Sono considerate ibride le auto dotate di due sistemi di propulsione che lavorano in sinergia e che, nella maggior parte dei casi, prevedono la dotazione di un motore endotermico a benzina abbinato ad un motore elettrico. Tuttavia, negli ultimi tempi, sono stati lanciati anche novi modelli ibridi diesel.

 

Le auto ibride rappresentano una nuova frontiera per la mobilità sostenibile, con l’obiettivo di arrivare del tutto a sostituire le attuali vetture con esclusiva alimentazione a benzina o diesel, particolarmente inquinanti, per ridurre le emissioni di Co2 nell’aria, liberando così, pian piano e gradualmente, le città dall’invasione di uno smog che si attesta ancora a livelli altissimi. Le auto ibride sono in grado di recuperare energia durante la frenata per ricaricare le batterie. Per ricaricare le auto ibride plug-in si possono usare prese elettriche che consentono, in base ai modelli, di ricaricare le vetture nel giro di qualche ora al massimo, consentendo alle stesse di percorrere alcune decine di chilometri in modalità 100% elettrica.

Migliori auto ibride 2018: prezzi, consumi

Sono diversi i modelli di auto ibride disponibili sul mercato, appena uscite e che si preparano a debuttare, che vantano prezzi e consumi decisamente interessanti. Quali sono le più interessanti da acquistare nel 2018? Stando ad analisi di consumi e prezzi, le migliori auto ibride 2018 sembrerebbero essere:

  1. Toyota C-HR, che combina il motore elettrico e il propulsore 1.8 benzina da 122 cavalli e permette di percorrere 100 km con soli 3,8 litri di carburante. Il prezzo di listino della Toyota C-HR parte da 28.400 euro per la versione 1.8 Hybrid CVT Active e arriva a 30.700 euro per l’allestimento Lounge top di gamma con interni in pelle, sensori di parcheggio e sedili regolabili elettronicamente inclusi;
  2. Audi A3 Sportback E-tron, ibrida plug-in che abbina ottima performance con consumi fortemente ridotti, grazie alla combinazione del motore 1.4 benzina TFSI da 150 CV con motore elettrico da 102 CV e consumi dichiarati per più di 66 km con un litro di benzina. Per quanto riguarda i prezzi, il costo dell’Audi A3 E-tron è di circa 39.900 euro;
  3. Range Rover Sport con powertrain ibrido con motore 2.0 turbobenzina da 300 CV combinato con un motore elettrico da 116 CV, capace di percorrere fino a 50 km grazie alla batteria agli ioni di litio ricaricabile in circa 2 ore e 45 minuti, in vendita in Italia ad un prezzo elevato di 93.400 euro;
  4. BMW 740e, con motore benzina 2.0 da 258 cavalli e propulsore elettrico da 113 cavalli e ottimi consumi dichiarati su ciclo urbano di soli 2,2 litri di benzina per percorrere 100 km. La BMW 740e è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in appena 5.5 secondi, ma il costo inizia ad essere già proibitivo: circa 100mila euro.

Migliori auto ibride: incentivi previsti

Chi decide di acquistare un’auto ibrida può usufruire di incentivi, validi sia per l’acquisto per l’acquisto di auto ibride, sia plug-in, e le stesse auto godono di sconti ed esenzioni dal pagamento del bollo, soprattutto in alcune regioni.

Ti è piaciuto questo articolo?







Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie