Migliori station wagon 2020-2021 per consumi reali più bassi. Marche e modelli a confronto

I consumi bassi delle station wagon sono la naturale conseguenza della presenza di ottimi motori in grado di coniugare performance e ridotti passaggi alla stazione di rifornimento.

Migliori station wagon 2020-2021 per con

Il punto di partenza è che le station wagon non vendono più di una volta. Ma vendono e i modelli migliori sul mercato, quelli con consumi reali bassi, continuano a fare gola a chi percorre molti chilometri e per ragioni personali o per lavoro e ha bisogno di molto spazio.

I consumi bassi sono la naturale conseguenza della presenza di ottimi motori in grado di coniugare performance e ridotti passaggi alla stazione di rifornimento. Ecco quindi

  • Station wagon 2020-2021 con consumi reali più bassi
  • Marche e modelli migliori station wagon a confronto

Station wagon 2020-2021 con consumi reali più bassi

Alla ricerca delle migliori station wagon per consumi reali più bassi, la nostra selezione per il 2020-2021 si concentra su

  • Fiat Tipo Station Wagon 1.3 Multijet Street diesel: 23,8 chilometri per litro
  • Ford Focus Wagon 1.5 EcoBlue Business diesel: 22,2 chilometri per litro
  • Bmw Serie 2 Touring 318d diesel: 22,2 chilometri per litro
  • Volvo V60 D3 Momentum Business diesel: 19,6 chilometri per litro
  • Skoda Superb Wagon 1.6 TDI Executive DSG diesel: 19,5 chilometri per litro
  • Audi A6 Avant 35 TDI Business S tronic ibrida a gasolio: 18,9 chilometri per litro
  • Volkswagen Golf Variant Alltrack 2.0 TDI Executive 4Motion DSG diesel: 15,9 chilometri per litro

Marche e modelli migliori station wagon a confronto

Sono poche le auto capaci di offrire la quantità di spazio e la praticità di Fiat Tipo Station Wagon a un costo più basso della media (da 18.800 euro). Non solo, ma questa variante risultati poco più della Tipo con i contenuti della release a 5 porte e dunque con un maggiore numero di accessori per la sicurezza e la connettività. Il tutto senza dimenticare i consumi limitati: 23,8 chilometri per litro.

Di certezza in certezza, ecco Ford Focus Wagon, uno di quei modelli che possiamo considerare una station wagon a tutti gli effetti per via dei quasi 30 centimetri di lunghezza ulteriore rispetto alla berlina. Il risultato è un modello con spazio abbondante per tutti e un bagagliaio decisamente capiente. E siccome l'attenzione è adesso sui consumi più bassi: 22,2 chilometri per litro è certamente un traguardo interessante.

Bmw Serie 2 Touring mette in mostra tutta la qualità che il marchio sa offrire, ma con tre punti aggiuntivi a favore. Il bagagliaio è spazioso e di forma regolare. L'accesso è consentito anche soltanto aprendo il lunotto e nonostante sia disponibile l'apertura elettrica. Infine, i consumi reali di questa station wagon sono realmente bassi: 22,2 chilometri per litro.

Volvo V60 è una station wagon elegante, comodo e con buone prestazioni. Abbina un design lucente a un abitacolo di lusso con pulsanti e leve facili da utilizzare ad alcune delle migliori caratteristiche di sicurezza disponibili sul mercato come la telecamera per la retromarcia, l' assistenza per il mantenimento della corsia e il riconoscimento dei segnali stradali. I consumi? 19,6 chilometri per litro

Skoda Superb Wagon ha tutto per convincere per convincere un'automobiilsta alla ricerca di una station wagon economica. Uno dopo l'altro ecco la linea moderna senza abbandonare la classicità propria di queste auto, l'abitacolo accogliente per guidatore e passeggeri, il bagagliaio con una grande capacità (da 660 a 1.950 litri), di forma regolare e con una bassa soglia di carico. E poi ci sono i consumi di 19,5 chilometri per litro.

Audi A6 Avant è stato di recente completamente rivista dalla casa automobilistica tedesca e si presenta sul mercato anche nella versione ibrida ricaricabile. Capace di ospitare senza alcuna alcuna difficoltà quattro persone, il bagagliaio non è comunque l'aspetto distintivo, tenendo conto che rientra nella media della categoria in termini di spazio e praticità. Convincono invece i consumi: 18,9 chilometri per litro.

Sono tanti i motivi per includere Volkswagen Golf Variant nella lista delle migliori station wagon. Ne indichiamo due: i sistemi di sicurezza affidabili e precisi e le numerose funzionalità all'avanguardia e high-tech che abbiamo imparato a conoscere e ad amare come il sistema audio a otto altoparlanti, la connettività Bluetooth, la porta USB, il supporto ad Apple CarPlay, Android Auto e Volkswagen Car-Net. I consumi registrati sono di 15,9 chilometri per litro.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il
Ultime Notizie