Passaggio di livello contratto metalmeccanico 2019-2020 ogni quanto avviene

In quanto tempo avviene il passaggio di livello di un dipendente con contratto metalmeccanico 2019-2020 e cosa implica il passaggio stesso

Passaggio di livello contratto metalmecc

Cosa prevede il passaggio di livello contratto metalmeccanico 2019-2020?

Il contratto metalmeccanici 2019-2020 prevede 8 Livelli di inquadramento dei relativi dipendenti assunti con contratto collettivo nazionale di lavoro, più due inquadramenti Super per i Livelli 3 e 5 e per ogni lavoratore nel corso della propria vita lavorativa sono previsti passaggi di livello cui corrispondono aumenti di retribuzione. Il passaggio di livello nel contratto implica un aumento della retribuzione.

Il contratto metalmeccanici 2019-2020 prevede 8 Livelli di inquadramento dei relativi dipendenti assunti con contratto collettivo nazionale di lavoro, più due inquadramenti Super per i Livelli 3 e 5 e per ogni lavoratore nel corso della propria vita lavorativa sono previsti passaggi di livello cui corrispondono aumenti di retribuzione. Ogni quanto avviene il passaggio di livello contratto metalmeccanico 2019-2020?

  • Passaggio di livello contratto metalmeccanico 2019-2020: ogni quanto avviene
  • Passaggio livello contratto metalmeccanico 2019-2020: può avvenire in automatico
  • Passaggio di livello contratto metalmeccanico 2019-2020: aumenti retribuzioni
  •  

Passaggio di livello contratto metalmeccanico 2019-2020: ogni quanto avviene

Quando un lavoratore viene assunto con contratto di lavoro metalmeccanico 2019-2020 viene inquadrato in un determinato livello retributivo in base alle mansioni che svolge. Dopo alcuni anni di lavoro, quando mansioni e responsabilità crescono, il dipendente viene promosso e passa al livello retributivo successivo.

Il passaggio ad un livello superiore implica, dunque, un aumento di retribuzione ma è bene specificare che, se per esempio gli scatti di anzianità a lavoro avvengono in automatico dopo alcuni anni di inquadramento, stando a quanto previsto dalla legge in vigore, non sussiste l’obbligo da parte del datore di lavoro a promuovere il dipendente che pertanto non ha sempre diritto ad un avanzamento di livello dopo un certo numero di anni di servizio anche se presso la stessa azienda.

Per esempio, un lavoratore con contratto metalmeccanico da 10 anni nella stessa azienda ha diritto ad un aumento di stipendio ma non alla necessaria promozione, la cui decisione spetta al datore di lavoro. Il passaggio di livello è, dunque, a discrezione del datore di lavoro e può avvenire in automatico dopo due anni di inquadramento di lavoro nello stesso livello ma anche in un tempo diverso.

Passaggio livello contratto metalmeccanico 2019-2020: può avvenire in automatico

Il passaggio di livello di un lavoratore con contratto metalmeccanico 2019-2020 può avvenire anche in automatico dopo due anni di lavoro inquadrato nello stesso livello, come nella maggior parte dei casi previsto, ma può verificarsi anche in un tempo maggiore. E ci sono occasioni e condizioni che permettono al lavoratore il passaggio di livello anche in meno di due anni.

Passaggio di livello contratto metalmeccanico 2019-2020: aumenti retribuzioni

I livelli previsti del CCNL metalmeccanici 2019-2020 prevedono relative tabelle retributive che permettono al lavoratore di percepire la propria retribuzione lorda e calcolare quella netta. Ad ogni livello corrisponde una retribuzione specifica e dal primo livello all’ottavo livello vi è uno scarto retributivo di mille euro circa.

Il passaggio da un livello all’altro, che avviene in un tempo a discrezione del datore di lavoro, prevede l’aumento della retribuzione sulla base del nuovo livello di inquadramento.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Puoi Approfondire
Ultime Notizie