Patente nautica è valida come documento di riconoscimento o no secondo leggi 2022

Patente nautica valida come documento di riconoscimento equipollente alla carta di identità: cosa prevedono leggi in vigore

Patente nautica è valida come documento

La patente nautica è valida come documento di riconoscimento?

Stando a quanto previsto dalle leggi 2022 in vigore, la patente nautica è valida come documento di riconoscimento personale. perché documento munito di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciata da un’amministrazione dello Stato.
 

La patente nautica è valida come documento di riconoscimento? La patente nautica è un documento che rappresenta l'abilitazione alla navigazione con natanti e imbarcazioni che hanno determinate caratteristiche. Ma spesso ci si chiede se la patente nautica vale come documento di riconoscimento personale. Cerchiamo di dare una risposta chiara a tale domanda. 

  • Patente nautica è valida come documento di riconoscimento o no 
  • Patente nautica ulteriori leggi in vigore

Patente nautica è valida come documento di riconoscimento o no

Stando a quanto previsto dalle leggi 2022 in vigore, la patente nautica è valida come documento di riconoscimento personale. Le norme in vigore stabiliscono, infatti, che sono equipollenti alla carta d’identità diversi documenti, tra cui la patente nautica, perché documento munito di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un’amministrazione dello Stato.

Patente nautica ulteriori leggi in vigore

La patente nautica come documento di riconoscimento valido può essere di diversi tipi:

  • per la navigazione con natante e imbarcazioni nelle acque interne e nelle acque marittime, entro 6 miglia dalla costa con motori con determinate caratteristiche di potenza e cilindrata;
  • per tutte le unità in navigazione oltre le sei miglia dalla costa, indipendentemente dalla motorizzazione;
  • per navi da diporto.

Le patenti nautiche vengono rilasciate, dopo il superamento di specifici esami, dagli Uffici Circondariali Marittimi, dalle Capitanerie di porto e dagli uffici provinciali della MCTC per l'abilitazione alla navigazione entro 12 miglia dalla costa, dalle Capitanerie di porto e dagli Uffici Circondariali Marittimi per le patenti senza limiti di navigazione.


 





Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il