Pensione anticipata e lavori usuranti (nuova lista), ecco chi potrà uscire e come nel 2022

Dovrebbe passare da 15 a 57 la lista di lavori usuranti per andare in pensione prima con ape social nel 2022: novità in discussione

Pensione anticipata e lavori usuranti (n

Come cambia la lista dei lavori usuranti per pensione anticipata 2022?

I lavoratori impiegati in attività usuranti anche nel 2022 dovrebbero poter andare in pensione anticipata con ape social, a 63 anni di età invece che a 67 anni di età come richiesto dai normali requisiti per la pensione di vecchiaia, e dovrebbe allargarsi la lista dei lavori usuranti per uscire prima, estendendosi a comprendere da 15 a 57 attività e coinvolgendo, per esempio, maestre di scuola elementare e non solo d’asilo, bidelli, benzinai, macellai, panettieri, falegnami, magazzinieri, tassisti, e altri.

Qual è la nuova lista di lavoratori usuranti che potranno andare in pensione anticipata nel 2022? Il governo, per la definizione delle misure da inserire nella prossima Legge di Bilancio, è impegnato nella discussione sulle novità pensioni anticipate per permettere ai lavoratori di anticipare le uscite rispetto ai normali requisiti richiesti per andare in pensione di vecchiaia secondo quanto previsto dalla riforma delle pensioni Fornero, vale a dire a 67 anni di età e con almeno 20 anni di contributi, o in pensione anticipata, vale a dire con 42 anni e dieci mesi di contributi per gli uomini e un anno in meno, cioè 41 anni e dieci mesi di contributi per le donne.

Tra le ipotesi in ballo per novità pensioni 2022 c’è la proroga dell’Ape social per determinate categorie di lavoratori e con possibile allargamento della platea dei beneficiari in riferimento ai lavoratori usuranti. Vediamo come cambia la lista dei lavori usuranti per andare in pensione prima nel 2022 e come. 

  • Pensione anticipata e lavori usuranti come uscire prima nel 2022
  • Nuova lista ulteriori lavori usuranti per andare in pensione prima nel 2022

Pensione anticipata e lavori usuranti come uscire prima nel 2022

Coloro che sono impiegati in lavori usuranti potrebbero ancora andare in pensione nel 2022 ancora con l’ape social, sistema di uscita anticipata che permette di andare in pensione a 63 anni di età e con almeno 30 anni di contributi, che salgono a 36 per i lavoratori usuranti, e che dovrebbe essere ancora prorogata, stando alle ultime notizie, per il 2022.

L’ape social vale solo per determinate categorie di persone considerate svantaggiate e più che una pensione vera e propria al momento dell’uscita prevede una indennità sostitutiva pari alla pensione maturata fino al momento dell’uscita, senza alcuna penalizzazione, del tutto a carico dello Stato e che viene erogata dall'Inps e ogni mese per 12 mensilità nell'anno, per un importo massimo di 1.500 euro al mese.

Come anticipato, anche per il 2022 l’Ape social sarebbe riservata solo a specifiche categorie di persone che, in particolare, sono:

  • disoccupati che restano involontariamente senza lavoro per cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento, anche collettivo, dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale, con 63 anni di età e almeno 30 anni di contributi e che abbiano esaurito da almeno 3 mesi tutti i sussidi di disoccupazione;
  • invalidi e disabili, e loro parenti di primo grado che assistono, al momento della richiesta dell’ape social, da almeno 6 mesi, il coniuge o un parente di primo grado convivente con handicap in situazione di gravità, con 63 anni di età e almeno 30 anni di contributi e a cui sia riconosciuta una invalidità superiore al 74%;
  • lavoratori usuranti con 63 anni di età e 36 anni di contributi che abbiano svolto per almeno sette anni negli ultimi 10 un lavoro usuranti.

Dunque, anche nel 2022 i lavoratori usuranti che svolgono specifici lavori potranno andare in pensione prima a 63 anni con l’Ape social. 

Nuova lista ulteriori lavori usuranti per andare in pensione prima nel 2022

I lavoratori usuranti che possono andare in pensione con l’ape social al momento sono coloro che svolgono una attività inserita in apposita lista di lavori usuranti per l’uscita con ape social e che comprende 15 attività nel dettaglio che sono:

  • maestre d’asilo;
  • ostetriche e infermieri;
  • personale non qualificato addetto ai servizi di pulizia;
  • addetti all’assistenza di persone in condizioni di non autosufficienza;
  • operai dell’industria estrattiva;
  • lavoratori edili;
  • facchini, addetti allo spostamento merci e assimilati;
  • operatori ecologici e altri raccoglitori e separatori di rifiuti;
  • conduttori di gru, di macchinari mobili per la perforazione nelle costruzioni;
  • conduttori di convogli ferroviari e personale viaggiante;
  • conduttori di mezzi pesanti e camion;
  • conciatori di pelli e di pellicce;
  • operai siderurgici;
  • operai dell’agricoltura, della zootecnia e pesca;
  • lavoratori marittimi e pescatori della pesca costiera, in acque interne, in alto mare, dipendenti o soci di cooperative.

Stando a quanto riportano le ultime notizie, nel 2022 dovrebbe essere allargata la platea di beneficiari dell’ape social con una nuova lista di lavori usuranti che si estenderebbe a comprendere nuove attività, con ulteriori modifica del requisito contributivo. 

Considerando che per tanti 36 anni di contributi per i lavoratori usuranti, soprattutto per le donne, potrebbero essere difficili da raggiungere, si pensa di portare il requisito contributivo per l’uscita anticipata dei lavori usuranti a 30 anni esattamente come previsto per le altre categorie di lavoratori svantaggiati che possono andare in pensione prima con ape social. 

La nuova lista di lavori usuranti dovrebbe passare da 15 a 57 attività arrivando a comprendere circa mezzo milione di lavoratori. Rispetto alle 15 attività previste finora, la nuova lista di lavori usuranti dovrebbe comprendere, tra gli altri:

  • maestre di scuola elementare;
  • bidelli;
  • benzinai; 
  • macellai;
  • panettieri;
  • saldatori; 
  • falegnami;
  • magazzinieri;
  • tassisti;
  • conduttori di autobus e tranvieri;
  • commessi; 
  • cassieri; 
  • operatori sanitari qualificati;
  • portantini; 
  • forestali; 
  • verniciatori industriali. 


 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il