Pensione reversibilitÓ 2020 quando spetta ai figli e fino a quando. Calcolo importo ed esempi

Quando i figli hanno diritto a percepire la pensione di reversibilitÓ 2020 dei genitori e i quale percentuali: regole in vigore e chiarimenti

Pensione reversibilitÓ 2020 quando spett

Quando spetta la pensione di reversibilitÓ 2020 ai figli?

La pensione di reversibilità 2020 spetta ai figli quado si tratta di figli minorenni e a carico del defunto prima del decesso, figli disabili impossibilitati a svolgere qualsiasi attività lavorativa, sia di tipo autonomo sia di natura subordinata, e a carico del defunto prima del decesso, e figli studenti fino a 21 anni di età se frequentano la scuola e fino a 26 anni di età se frequentano l'università.

La pensione di reversibilità 2020 è un trattamento previdenziale erogato dall’Inps ai familiari superstiti del pensionato iscritto ad una gestione dell’Istituto di Previdenza in base ad aliquote differenti e in presenza di determinati requisiti, soprattutto nel caso di pensione di reversibilità ai figli. Vediamo quando spetta la pensione di reversibilità 2020 ai figli e come si calcola il suo importo.

  • Pensione reversibilità 2020 quando spetta ai figli e fino a quando
  • Pensione reversibilità 2020 ai figli calcolo importo ed esempi

Pensione reversibilità 2020 quando spetta ai figli e fino a quando

La pensione di reversibilità 2020 spetta ai figli sia nati nel matrimonio, sia nati fuori dal matrimonio e ai figli adottati, affiliati, legalmente riconosciuti o giudizialmente dichiarati e sia ai figli nati da precedente matrimonio del deceduto e viene erogata ai figli in una percentuale precisa.

I requisiti che i figli devono soddisfare per poter avere il diritto a percepire la pensione di reversibilità sono soprattutto quelli relativi alla mancanza di reddito. Per avere, infatti, la pensione di reversibilità 2020 i figli non devono avere indipendenza economica e capacità di sussistenza in piena autonomia o devono essere minorenni o studenti. In particolare, la pensione di reversibilità 2020 ai figli spetta nei seguenti casi:

  • a figli minorenni e a carico del defunto prima del decesso;
  • a figli disabili che siano impossibilitati a svolgere qualsiasi attività lavorativa, sia di tipo autonomo sia di natura subordinata, e a carico del defunto prima del decesso
  • a figli studenti fino a 21 anni di età se frequentano la scuola e fino a 26 anni di età se frequentano l'università.

La pensione di reversibilità 2020 spetta, infatti fino a quando i figli iniziano un lavoro che permette loro di essere autonomi da un punto di vista economico percependo un reddito annuo superiore al trattamento minimo annuo di pensione maggiorato del 30% o fino a quando iniziano a frequentare un tirocinio formativo o di orientamento che non riconosce più al figlio la condizione di studente.

I figli, dunque, percepiscono la pensione di reversibilità 2020 fino a quando non diventano indipendenti economicamente. Se, dunque, alla scomparsa dei genitori i figli hanno un lavoro tale da avere una indipendenza economica, non hanno diritto ad avere mai la pensione di reversibilità 2020.

Pensione reversibilità 2020 ai figli calcolo importo ed esempi

Stando a quanto previsto dalla legge in vigore, la pensione di reversibilità 2020 viene erogata ai familiari del parente defunto in percentuali differenti e fissate e che per i figli sono pari al 70% dell’importo di pensione spettante al pensionato. L’importo della pensione di reversibilità 2020 ai figli diminuisce poi in base alle soglie di reddito del nucleo familiare dei superstiti o si perde proprio il diritto a percepirla, come nei casi sopra elencati.

Per fare un esempio di calcolo della pensione di reversibilità spettante ad un figlio, considerando la percentuale del 70% dovuta, prendendo il caso di un importo di pensione spettante pari a 1.200 euro mensili, l’importo spettante al figlio superstite è di 840 euro.

In particolare, per il calcolo della pensione di reversibilità 2020 ad un figlio bisogna considerare l'importo lordo della pensione percepita dal defunto e applicare la relativa percentuale sopra riportate e al risultato ottenuto, per conoscere l’importo netto della pensione di reversibilità ai figli, bisogna sottrarre poi tutte le imposte che si pagano sui redditi, come Irpef e addizionali locali. L’erogazione della pensione di reversibilità 2020 al figlio decorre dal primo giorno del mese successivo alla morte.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie