Pensioni invalidità 2020, le novità attese

Da aumento delle pensioni di invalidità e per disabili a nuovi fondi per assistenza disabili e invalidi, tutela del diritto al lavoro di invalidi: cosa si attende per il 2020

Pensioni invalidità 2020, le novità attese

Quali sono le novità attese per pensioni di invalidità 2020?

La grande novità che si attende il prossimo anno per le pensioni di invalidità 2020 è certamente l’aumento delle pensioni per invalidi e disabili da tempo annunciato e promesso ma mai diventato realtà finora. Nel frattempo, il governo ha già stanziato nuove risorse economiche per tre fondi destinati agli invalidi.

 

Quali sono le novità che si attendono per le pensioni di invalidità 2020? La nuova Legge di Bilancio 2020, approvata in Consiglio dei Ministri per la sua prima stesura, oltre ad aver confermato novità per le pensioni come quota 100, che resterà così com’è, proroga di ape social e opzione donna, per il prossimo anno prospetta novità anche per le pensioni di invalidità. Vediamo quali sono le novità attese per le pensioni di invalidità 2020.

  • Ci saranno i tanti attesi aumenti per le pensioni di invalidità?
  • Quali sono gli stanziamenti per pensioni di invalidità annunciati per il 2020.

Aumenti pensioni di invalidità 2020

Stando a quanto riportano le ultime notizie, il prossimo anno per invalidi e disabili il governo vorrebbe trasformare in realtà gli annunciati aumenti per le pensioni di invalidità 2020 e una legge delega per definire nel 2020 una nuova legge sulla non autosufficienza. Questa nuova legge potrebbe prevedere contestuali modifiche per il riconoscimento di invalidità e pensioni di invalidità e per la Legge 104.

Sarà fondamentale capire in questo senso come si risolveranno le trattative con i sindacati, considerando che sono stati già confermati prossimi tavolo tra governo e sindacati per discutere di eventuali ulteriori novità per le pensioni da approvare al più presto, tra cui le pensioni di invalidità, visto che gli aumenti finora promessi non si sono ancora visti.

Sarebbe, infatti, arrivato il momento di ovviare alle promesse mancate fatte dai precedenti governo, non ultimo il precedente Lega-M5S che tanta priorità aveva dato all’aumento delle pensioni di invalidi e disabili senza riuscire, però, a trasformare annunci e promesse in realtà.

Ora tocca a nuovo governo che comunque, stando alle ultime notizie, avrebbe assolutamente intenzione di confermare gli aumenti, e non irrisori, per invalidi e disabili. Obiettivo confermato dallo stesso premier Conte. La domanda che ci si pone è quando arriveranno ufficialmente e di quanto saranno gli aumenti per le pensioni di invalidità 2020?

Quali sono gli stanziamenti per pensioni di invalidità annunciati per il 2020

Nell’attesa di capire di quanto aumenteranno effettivamente le pensioni di invalidità 2020, il governo per la prossima Legge di Bilancio 2020 ha già previsto lo stanziamento di nuove risorse economiche destinare a tre fondi distinti per:

  • assistenza di disabili e invalidi;
  • tutela del diritto al lavoro di invalidi e disabili;
  • necessità di mobilità.

Ti è piaciuto questo articolo?







Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie