Periodo di prova contratto farmacia privata 2021 durata, calcolo giorni effettivi, stipendio

Durata specifica variabile in base al Livello di assunzione del dipendente: regole e stipendio per lavoratori in prova con contratto farmacia privata 2021

Periodo di prova contratto farmacia priv

Qual è lo stipendio previsto durante il periodo di prova nel contratto farmacia privata 2021?

Durante il periodo di prova, il dipendente con contratto farmacia privata 2021 deve, per legge, percepire lo stesso stipendio percepito dai colleghi assunti nello stesso Livello professionale. Lo stipendio del lavoratore in prova non può, infatti, essere inferiore ai minimi fissati per le categorie alle cui mansioni il lavoratore è stato assegnato.
 

Il contratto farmacia privata, disciplina su tutto il territorio nazionale, i rapporti di lavoro tra i farmacisti titolari di farmacie private o altri esercenti autorizzati delle stesse e il personale dipendente laureato e non laureato in farmacia. Vediamo di seguito come funziona e regole del periodo di prova nel contrato farmacie privata 2021?

  • Periodo di prova contratto farmacia privata 2021 durata, calcolo giorni effettivi
  • Periodo di prova contratto farmacia privata 2021 stipendio

Periodo di prova contratto farmacia privata 2021 durata, calcolo giorni effettivi

Il periodo di prova previsto dal contratto farmacia privata 2021 ha una durata specifica variabile in base al Livello di assunzione del dipendente e che, in particolare, di:

  • 90 giorni di calendario per il Livello 1 e Livello 1 Super;
  • 60 giorni di calendario per il Livello 2;
  • 45 giorni di calendario per il Livello 3 e 4;
  • 15 giorni di calendario per il Livello 5 e 6. 

Durante il periodo di prova con contratto farmacia privata 2021, come previsto da Ccnl, il rapporto di lavoro può essere rescisso sia da parte di datore di lavoro e sia da parte di lavoratore senza obbligo di alcun preavviso ma con relativa erogazione delle indennità previste per la risoluzione del rapporto di lavoro.

Se il rapporto di lavoro non viene risolto durante il periodo di prova, il lavoratore al termine dei giorni previsti di prova si considera ufficialmente assunto e dal momento dell'assunzione anche il periodo di prova viene calcolato ai fini dell'anzianità di servizio.

Se durante il periodo di prova si verificano eventi di malattia o infortunio, si interrompe il periodo di prova che può essere terminato se il dipendente può tornare a lavoro entro 20 giorni.

Periodo di prova contratto farmacia privata 2021 stipendio

Durante lo svolgimento del periodo di prova, il dipendente con contratto farmacia privata 2021 deve, per legge, percepire lo stesso stipendio percepito dai colleghi assunti nello stesso Livello professionale. Lo stipendio del lavoratore in prova non può, infatti, essere inferiore ai minimi fissati per le categorie alle cui mansioni il lavoratore è stato assegnato e non è possibile corrispondere uno stipendio inferiore alla cifra stabilita da Ccnl.

Gli stipendi dei dipendenti con contratto farmacia privata 2021, risultato della somma di stipendio minimo, contingenza, EDR e indennità speciale, sono:

  • per il Primo Livello Super 2.226,11 euro;
  • per il Primo Livello 1.989,97 euro;
  • per il Secondo Livello 1.676,90 euro;
  • per il Terzo Livello 1.592,12 euro;
  • per il Quarto Livello 1.480,1o euro;
  • per il Quinto Livello 1.363,65 euro;
  • per il Sesto Livello 1.273,35 euro.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il