Permuta auto: cos'è, come funziona, quando conviene

Quali sono procedura e regole da seguire per permutare la propria vettura, in cosa consiste la procedura e vantaggi previsti

Permuta auto: cos'è, come funziona, quando conviene

Cosa si intende per permuta auto?

La permuta auto indica quella procedura che permette ad ogni automobilista di vendere la propria auto per acquistarne una nuova. Se, infatti, si decide di acquistare una nuova auto o ci si può recare direttamente presso una concessionaria per la scelta di una nuova vettura o si può ricorrere alla premuta della propria auto usata che sarà sostituita da quella nuova. La permuta, in particolare, permette di accordarsi con la concessionaria presso cui si vuole acquistare la nuova auto per il ritiro della vecchia e in tal caso il valore stimato dalla concessionaria per l’auto usata viene scontato direttamente dall'acquisto di quella nuova.

 

Permutare un’auto indica una procedura prevista dal codice civile e prevede che due parti si accordino per lo scambio di beni o altri diritti acquistati. Come ogni contratto, anche la permuta auto prevede che vi sia un accordo volontario fra due parti, che sarebbero automobilista che decide di vendere la propria auto usata per l’acquisto di una nuova vettura e concessionaria.

Permuta auto: come funziona

Nel momento in cui le due parti appena citate raggiungono l'accordo per la vendita della vecchia auto, ecco che scaturisce la permuta che richiede specifici documenti che sono:

  1. copia originale del libretto di circolazione;
  2. bollo auto in corso di validità;
  3. assicurazione auto regolare;
  4. ricevute di avvenuta manutenzione periodica
  5. chiavi dell’auto in doppia copia;
  6. eventuali comunicazioni circa modifiche o interventi sull'auto.

Se dovesse mancare qualche documento tra quelli appena riportati, la concessionaria potrebbe deprezzare la valutazione dell’auto in permuta o anche annullare il contratto.


Permuta auto: quando conviene

La permuta della propria auto conviene soprattutto in determinate situazioni, Sono, infatti, diversi i vantaggi che questa procedura assicura come:

  1. tempi ridotti di cessione e acquisto di una nuova vettura;
  2. eventuali promozioni relative alla supervalutazione dell'usato per l'acquisto di un'auto nuova che possono abbassare il costo di acquisto della nuova vettura;
  3. costi del passaggio di proprietà equamente divisi tra le due parti che stipulano il contratto di permuta.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il