Premi produttività contratto bancario 2021 importi, limiti e regole

Importi variabili in base a ruoli, mansioni e Livelli di inquadramento dei dipendenti: come cambia il premio produttività nel contratto bancario e a chi viene erogato

Premi produttività contratto bancario 20

Qual è l’importo dei premi produttività previsti dal contratto bancario 2021?

L’importo del premio produttività da corrispondere ai dipendenti con contratto bancario 2021 non è fisso e uguale per tutti, ma variabile in base ad anni, risultati e Livello di inquadramento dei lavoratori. Il premio produttività viene, infatti, calcolato generalmente in misura proporzionale all’inquadramento del dipendente stesso, considerando apporti professionali, ruolo ricoperto e attività svolte. 

I premi di produttività sono somme di denaro di importo variabile che in particolari momenti dell’anno possono essere erogati ai lavoratori dipendenti con contratto bancario 2021 e si tratta di somme aggiuntive rispetto a quelle previste dalla normale retribuzione e che rappresentano un incentivo erogato dai datori di lavoro come gratifica seguito di aumenti di produzione e redditività. Vediamo in questo pezzo quali sono limiti e regole in vigore per i premi produttività del contratto bancario 2021.

  • Regole e limiti premi produttività contratto bancario 2021
  • Premi produttività contratto bancario 2021 importi

Regole e limiti premi produttività contratto bancario 2021

Stando alle regole previste dal contratto bancario 2021, il premio produttività viene erogato ai lavoratori solo ed esclusivamente in base ai risultati conseguiti nella realizzazione di programmi e lavori che si pongono come obiettivo incrementi della produttività del lavoro, della qualità e altri elementi di competitività e un migliore andamento dei risultati economici.

Premi produttività contratto bancario 2021 importi

L’importo del premio produttività da corrispondere ai dipendenti con contratto bancario 2021 non è fisso e uguale per tutti, ma variabile in base ad anni di servizio, risultati e Livello di inquadramento dei lavoratori. Il premio produttività viene, infatti, calcolato generalmente in misura proporzionale all’inquadramento del dipendente stesso, considerando apporti professionali, ruolo ricoperto e attività svolte. 

Nel calcolo degli importi per dipendenti bancario del premio aziendale vengono di solito considerati indicatori di redditività e di produttività, nonchè indicatori di qualità definiti a livello aziendale. Se il risultato delle attività ordinarie risulta negativo, allora non è previsto alcun premio per i lavoratori. 

Il premio produttività viene erogato ai lavoratori con contratto bancario 2021 che hanno superato il periodo di prova e viene calcolato ai fini del Tfr, trattamento di fine rapporto, e nel caso di assenza dal servizio, l’importo spettante del premio si riduce di tanti 12simi quanti sono i mesi interi di assenza. 

Non è prevista alcuna riduzione del premio di produttività per i dipendenti con contratto bancario 2021 nel caso di assenze per ferie o per periodi di congedo di maternità, gravidanza o puerperio. Nessuna riduzione prevista anche nel caso di assenza retribuita, ma solo se l’assenza non supera i tre mesi.

Se, invece, la durata dell’assenza dal lavoro è superiore ai tre mesi la riduzione dell’importo del premio di produttività non si applica solo per i primi tre mesi, ma sui mesi successivi viene calcolata.
 

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il