Quale contratto e inquadramento hanno i dipendenti che lavorano nel settore dei prestiti personali nel 2021

Contratto credito e assicurazioni ma anche contratto bancario o del commercio: quale Ccnl si applica ai dipendenti del settore prestiti personali

Quale contratto e inquadramento hanno i

Con quale contratto vengono inquadrati i dipendenti che lavorano nel settore dei prestiti personali?

I lavoratori dipendenti del settore dei prestiti personali vengono generalmente assunti e inquadrati con contratto credito e assicurazioni, ma possono essere assunti anche contratto commercio e con contratto bancario. Tutto dipende dalla scelta aziendale di assunzione del lavoratore.
 

Quale contratto hanno i dipendenti che lavorano nel settore dei prestiti personali nel 2021? Il settore dei prestiti personali è da sempre uno dei settori lavorativi più in fermento, perché sono sempre tante le richieste di prestito personale che chiunque presenta e per diversi motivi, da esigenze di liquidità a necessità di prestito per grandi acquisti, come auto nuova o nuovi mobili. Vediamo di seguito quale contratto di lavoro si applica ai lavoratori dipendenti nel settore dei prestiti personali. 

  • Inquadramento dipendenti settore prestiti personale con Ccnl credito e assicurazioni
  • Contratto commercio per dipendenti settore prestiti personali
  • Dipendenti settore prestiti personali inquadrati con contratto bancario

Inquadramento dipendenti settore prestiti personale con Ccnl credito e assicurazioni

Generalmente i dipendenti che lavorano nel settore dei prestiti personali vengono assunti con contratto credito e assicurazioni e inquadrati nei relativi Livelli professionali previsti da Ccnl. Il contratto credito e assicurazioni si applica, infatti, ai dipendenti del settore creditizio, compreso quello dei prestiti, e assicurativo e prevede norme specifiche per la disciplina del rapporto di lavoro.

I dipendenti che lavorano nel settore prestiti personali e sono assunti con contatto credito e assicurazioni vengono inquadrati in uno dei livelli previsti dal Ccnl percependo relativo stipendio che è di:

  • 1.479,29 per lavoratori di Livello 1;
  • 1.559,57 per lavoratori di Livello 2;
  • 1.707,13 per lavoratori di Livello 3;
  • 1.862,48 per lavoratori di Livello 4;
  • 1.974,08 per lavoratori di Livello 5;
  • 2.106,61 per lavoratori di Livello 6;
  • 2.493,50 per lavoratori di Livello 7.

Contratto commercio per dipendenti settore prestiti personali

I dipendenti del settore prestiti personali possono essere assunti anche con contratto commercio e inquadrati nei Livelli relativi previsti da ccnl. Generalmente, infatti, i lavoratori del settore prestiti personali assunti con Ccnl commercio vengono inquadrati, come impiegati e funzionari di settore, nei seguenti Livelli:

  • Livello 2, in cui sono inquadrati impiegati di concetto, sia tecnici che amministrativi, che hanno mansioni direttive o equivalenti per importanza, ampiezza e natura tali che implichino analoghe notevoli responsabilità;
  • Livello 3, in cui sono inquadrati impiegati di concetto;
  • Livello 4, in cui sono inquadrati impiegati d’ordine, con il compito di attuare le disposizioni dei propri superiori attraverso prestazioni intellettuali e senza grandi spazi di iniziativa, e operai specializzati.

Chiaramente ad ogni Livello corrisponde uno stipendio differente che è, in particolare, di:

  • 2.012,44euro per il livello 2, comprensiva di contingenza e terzo elemento;    
  • 1.793,11 euro per il livello 3, comprensiva di contingenza e terzo elemento;
  • 1.618,75 euro per il livello 4, comprensiva di contingenza e terzo elemento.

Dipendenti settore prestiti personali inquadrati con contratto bancario

I dipendenti del settore prestiti personali sono in alcuni casi assunti anche con contratto bancario e inquadrati in tal caso, se si tratta di impiegati e funzionati del settore prestiti, nell’Area professionale 2a, che generalmente, da Ccnl, comprende i lavoratori impegnati in attività esecutive con specifiche conoscenze acquisite tramite un periodo di pratica professionale, come addetti di sportello per la contazione, l'ammazzettamento e il trasporto di valori; o addetti all’apertura e la chiusura di cassette di sicurezza; o impiegati che si occupano di compilazione di distinte e moduli; o addetti alla compilazione di documenti contabili, moduli, distinte o a riepilogazioni, l'aggiornamento di schedari, trascrizioni e controllo dei dati, ecc.

Anche in questo caso, lo stipendi varia a seconda del ruolo svolto dal dipendente del settore prestiti personali all'interno dell'Area professionale di appartenenza nel contratto bancario ed è in particolare:

  • per l'inquadramento 2 Area di 2.123,77 euro;
  • per l'inquadramento 2 Area 2L di 2.042,47 euro;
  • per l'inquadramento 2a Area 1L di 1.987,28 euro.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il