Quali sono i nuovi quartieri a Milano dove conviene vivere o investire in una casa nel 2022-2023

Dal rinomato CityLife al quartiere Santa Giulia a Rogoredo verso la periferia, a Bicocca, Lambrate: cove conviene comprare casa a Milano

Quali sono i nuovi quartieri a Milano do

Quali sono i nuovi quartieri a Milano dove conviene vivere o investire in una casa nel 2022-2023?

Tra quartieri in fase di costruzione, completamente nuovi e quartieri riqualificati e in fase di miglioramento, sono diverse le zone di Milano che si prestano all’acquisto di casa nel 2022-2023 per viverci o semplicemente per investimento. Cambiano, però, le possibili opzioni a seconda del motivo per cui si decide di comprare casa. Per viverci, e avendone le disponibilità economica, per comprare una nuova casa per viverci, si può scegliere come quartiere il nuovo e rinomato CityLife o altrimenti spostarsi verso zone periferiche riqualificate e decisamente migliorate, come quartiere Santa Giulia a Rogoredo. Per comprare casa a Milano per investimento il consiglio è quello di orientarsi su zone ben collegate a Università, come zona Romolo-Famagosta, o Corso Lord-Porta Romana, zona Bicocca o Lambrate.
 

Quali sono i nuovi quartieri a Milano dove conviene vivere o investire in una casa nel 2022-2023? Comprare casa a Milano rappresenta un bel investimento sia per chi vive in città che per chi vive fuori Milano, considerando che si tratta di una città sempre molto dinamica e vivace per cui se si decide di acquistare una casa può essere per viverci, o per affittarla. Del resto, tra studenti e lavoratori è sempre molto semplice affittare casa a Milano. L’unico problema è trovare inquilini affidabili, eventualmente. Vediamo allora quali sono i quartieri dove conviene comprare casa a Milano.

  • Comprare casa a Milano per viverci quali sono i quartieri migliori
  • Investire e comprare casa a Milano dove conviene

Comprare casa a Milano per viverci quali sono i quartieri migliori

Tra quartieri in fase di costruzione, completamente nuovi e quartieri riqualificati e in fase di miglioramento, sono diverse le zone di Milano che si prestano all’acquisto di casa per viverci.
 
Da CityLife al quartiere Santa Giulia a Rogoredo, zona sud del capoluogo meneghino, al quartiere NoLo, nuovo acronimo per indicare la zona North of Loreto che comprende tutti quei quartieri che si estendono a Nord di Piazzale Loreto, da Turro a Gorla, Precott, Villa San Giovanni, zone di grande interesse e molto fornite che, stando ai dati recenti sono ‘cresciute’, guadagnando un +8,4% (da 3.591 euro/mq del 2021 a 3.894) e che sono destinate ancora a crescere anche per effetto del vicino nuovo quartiere Adriano, intorno al quale si sta sviluppando anche una nuova linea di tram insieme a nuove e belle abitazioni, circondate da verde, parchi giochi per i bambini, scuole, supermercati e servizi essenziali: sono diverse le zone di Milano dove si può decidere di comprare casa per viverci.

Molte anche le zone periferiche dove orientarsi, zone che negli ultimi tempi sono state riqualificate e migliorate e dove i prezzi per l'acquisto sono minori, quindi più convenienti. 

Per esempio, anche la zona a Sud di Milano, Abbiategrasso-Chiesa Rossa è un altro quartiere che sta crescendo e migliorando e che, secondo le stime, vedrà aumentare il suo valore di mercato, arrivando su costi di circa 4mila euro al metro quadro per comprare casa vicino il Naviglio Pavese.

Si tratta, è bene dirlo, di una convenienza relativa: i prezzi per comprare casa a Milano sono sempre e comunque più alti rispetto a quelli richieste in altre città o anche solo spostandosi fuori dai confini del capoluogo lombardo.

Per fare un esempio, nel nuovo, esclusivo, quartiere CityLife, per comprare una casa da 70mq si può arrivare a spendere una cifra anche superiore ai 400mila euro, prezzi che si abbassano notevolmente soprattutto fuori Milano. 

Per la stessa casa, per esempio, a Nova Milanese, a nord di Milano verso la Brianza, o Muggiò, stessa zona, si pagano circa 120mila euro. Per comprare casa zona Villa San Giovanni, trilocale di grandezza normale, si arriva a quasi 300mila euro. 

Investire e comprare casa a Milano dove conviene

Se l’intenzione è, invece, quella di comprare casa a Milano per investire e, per esempio, affittare casa, a studenti o lavoratori, allora le zone in cui comprare casa devono essere quelle strategiche o vicino le Università o vicino le fermate della metropolitana, per consentire ai lavoratori arrivati in città chissà da dove di potersi muovere facilmente per raggiungere il luogo di lavoro.

Da zona Romolo-Famagosta, dove si trova la rinomata Università privata Iulm,  Libera università di lingue e comunicazione, ben collegata con il centro di Milano e offre i migliori servizi allo studente, a zona Porta Romana, che permette di raggiungere la Bocconi con tram 9 in direzione Porta Genova fino alla fermata Bocconi-Bligny, a Corso Lodi, Maciachini-Dergano, zona Lambrate, zona Bicocca. 





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il