I nuovi e vecchi quartieri di Roma dove vivere o investire in una casa nel 2022-2023

Dove conviene comprare casa per sč o come investimento a roma sia nei nuovi che nei vecchi quartieri secondo gli esperti nel 2022-2023?

I nuovi e vecchi quartieri di Roma dove

Quali sono i nuovi quartieri a Roma dove conviene vivere o investire in una casa nel 2022-2023?

Stando a quanto emerso da recenti dati, i nuovi quartieri dove conviene comprare casa a Roma sono Axa, Casal Palocco e Infernetto, Casalotti, Eur, giù Trastevere e Centro storico e il motivo per cui i nuovi quartieri appena citati sono ormai preferiti dai romani ai ‘classici’ quartieri in voga della Capitale è proprio perché sono lontani dal caos del centro, del traffico, dalla troppa confusione della città ma presentano, invece, zone più verdi e tranquille, offrendo al tempo stesso molti servizi essenziali, per cui sono anche comodi per viverci.

Quali sono i nuovi quartieri a Roma dove conviene vivere o investire in una casa nel 2022-2023? Comprare casa nella Capitale rappresenta certamente un grande investimento, per chi desidera viverci ma anche per chi desidera acquistare casa come investimento-rendita, da affittare cioè. 

E’ bene, però, sapere che comprare casa a Roma non è poi così conveniente come magari potrebbe risultare decidendo di comprare casa in altre città, anche solo vicino Roma. Giusto per avere un’idea dei prezzi stellari a cui possono arrivare le case a Roma, si pensi che nel quartiere Parioli si supera il milione di euro per appartamenti quadrilocali. Vediamo allora di seguito dove conviene comprare casa a Roma.

  • Nuovi quartieri dove conviene comprare in una casa a Roma
  • Comprare casa a Roma per investire o vivere nel Centro Storico o Quartiere Flaminio quanto costa


Nuovi quartieri dove conviene vivere in una casa a Roma

Stando a quanto emerso da recenti dati, i nuovi quartieri dove conviene comprare casa a Roma nel 2022-2023 sono Axa, Casal Palocco e Infernetto, Casalotti, Eur, giù Trastevere e Centro storico e il motivo per cui i nuovi quartieri appena citati sono ormai preferiti dai romani ai ‘classici’ quartieri in voga della Capitale è proprio perché sono lontani dal caos del centro, del traffico, dalla troppa confusione della città ma presentano, invece, zone più verdi e tranquille, offrendo al tempo stesso molti servizi essenziali, per cui sono anche comodi per viverci.

Axa, Casal Palocco e Infernetto saranno, secondo le stime, nel giro di breve tempo i quartieri in cui i prezzi aumenteranno maggiormente, registrando un +6,8%, passando da 2.338 euro al metro quadro a quasi 2.500 euro al mq

Aumenti previsti del 3,2% a Casalotti, Casal Selce e Maglianella, mentre si registrerà +2% anche per Lunghezza e Castelverde. Decisamente più costose le casa all’Eur, ma molto apprezzato e vivo come quartiere: l’Eur è il quartiere più moderno della capitale, tra le zone più richieste per comprare casa per vivere a Roma, che vanta un gran numero di aziende e uffici, servizi al cittadino, diverse fermate per autobus, metropolitana e linea ferroviaria, per cui vivendo all’Eur si può usufruire di tanti servizi, lontani dal centro, ma avendo la possibilità di arrivare in breve sia in centro e sia in provincia, soprattutto verso le città del litorale.

Per chi decide di comprare casa all’Eur, il prezzo al mq da considerare si aggira sui 3.500 euro al mq.

Anche il quartiere Alessandrino, tra i più residenziali della città, è tra i preferiti da chi decide di comprare casa a Roma per viverci per la tranquillità che contraddistingue questa zona e la comodità di avere metropolitana e Università Tor Vergata a due passi, nonché servizi di ogni genere che rendono il quartiere molto vivo, insieme a diversi progetti di riqualificazione pensati per questo quartiere. Rispetto all’Eur, inoltre, comprare casa nel quartiere Alessandrino è decisamente più conveniente: si parla di circa 2.300 euro al mq.

Rinasce anche il quartiere Cassia e con lui la compravendita delle case in questa zona: questo quartiere, decisamente rinato e riqualificato, si presenta ben collegato con la città grazie alla via Cassia, appunto, che collega la zona direttamente al centro sia per andare in città e sia per spostarsi verso altre destinazioni, ricco di verde, aree per bambini e parchi, servizi essenziali e i prezzi sono più convenienti che in altre zone della città, circa 2.960 al metro quadro.

Altri quartieri dove conviene sempre comprare casa a Roma sia per viverci e sia come investimento sono quelli di Monteverde, Trastevere e Prati, zone da sempre ‘evergreen’ della Capitale, molto vicini al centro, belli perché circondati da verde, tranquilli ma anche ricchi di locali della movida, ristoranti e trattorie e se Monteverde è il quartiere per eccellenza più adatto alle famiglie, dove il prezzo delle case arriva ai 4mila euro al metro quadro, a Prati, tra monumenti, negozi, uffici, scuole parchi, uffici, ecc, i prezzi salgono sui 5mila euro al mq, mentre a Trastevere, quartiere tra i più frequentati dalla movida cittadina, i prezzi salgono anche a 6mila euro quasi al mq

Comprare casa a Roma per investire o vivere nel Centro Storico o Quartiere Flaminio quanto costa

Secondo i dati recenti, risulta decisamente meno conveniente investire acquistando casa a Roma in centro: non sembrerebbe comodo di certo per viverci, considerando caos, troppo movimento, prezzi alle stelle, difficoltà di parcheggio. 

Di contro, avendone la possibilità, comprare casa in centro a Roma potrebbe essere un ottimo investimento, perché si potrebbe comprare casa per affittarla, per brevi o lunghi periodi, o per renderla un b&b nel pieno centro della Capitale, potendo richiedere prezzi decisamente alti.

Monumenti, negozi, celebri fontane, locali della movida, musei università, uffici, rendono il centro storico romano molto più che costoso per l’acquisto di una casa. Per comprare una casa in centro a Roma si arriva a 8mila euro al mq, il che significa che per un ‘normale’ appartamento di circa 120 mq  si arriva quasi al milione di euro. Costosissimo anche il quartiere Parioli.

Anche nel quartiere Flaminio non è poi così conveniente comprare casa come investimento considerando che si tratta di uno dei quartieri della cosiddetta Roma bene, esclusivo sì, ma allo stesso tempo anche molto ‘chiuso’. Conviene comprare casa in questo quartiere solo se si fa parte di una determinata fascia di persone appartenenti a determinate categorie sociali, ma si tratta di certo di uno dei quartieri più collegati, serviti e con il maggior numero di attrazioni e parchi della città, a partire dal Villa Borghese. I prezzi qui sono decisamente alti: oltre 5mila euro al mq.


 





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il