Sempre più cancellazioni benefici Isee, ecco a chi e quando possono essere tolti nel 2022

Quali sono i casi in cui possono decadere aiuti e bonus per determinato valore Isee ? Tutti i casi previsti per le leggi attuali nel 2022

Sempre più cancellazioni benefici Isee,

Quando agevolazioni, aiuti e bonus Isee possono essere tolti e cancellati?

Secondo quanto previsto dalle norme in vigore, agevolazioni, aiuti e bonus di cui si beneficia se si ha un determinato Isee possono essere tolti e cancellati soprattutto in due casi, e cioè quanto a seguito di controlli emerge una falsa dichiarazione Isee o quando viene rinnovato e cambia, aumentando, facendo decadere i benefici di cui si usufruisce. 
 

Quando agevolazioni, aiuti e bonus per Isee possono essere tolti e cancellati? L’Isee, Indicatore della Situazione economica equivalente, è il valore che misura la ricchezza economica delle famiglie italiane e che permette di accedere ad agevolazioni, aiuti e bonus a seconda del valore Isee del nucleo familiare.

Le prestazioni agevolate di cui si può beneficiare cambiano, infatti, a seconda del valore Isee di ogni nucleo familiare e oltre una determinata soglia Isee non si accede ad alcun beneficio. Accade per chi ha un Isee alto. Chi riesce, invece, ad ottenere bonus e agevolazioni per il proprio valore Isee, per continuare a mantenerle deve sempre presentare l’Isee, ogni anno, come previsto dalla legge. Vediamo di seguito quali sono tutti i casi 2022 in cui possono essere cancellati bonus e agevolazioni di cui si beneficia per avere un determinato Isee. 

  • Agevolazioni, aiuti e bonus Isee possono essere cancellati con Isee falso
  • Se cambia Isee possono essere tolti aiuti, agevolazioni e bonus 

Agevolazioni, aiuti e bonus Isee possono essere cancellati con Isee falso

L’Isee, come ben noto ormai, deve essere rinnovato ogni anno, a partire dal primo gennaio, e ha validità sempre fino alla fine dello stesso anno, per cui la durata valida dal primo gennaio al 31 dicembre di ogni anno. A seconda del valore Isee risultante, ogni nucleo familiare può presentare domanda per avere aiuti, agevolazioni e bonus disponibili.

Il primo caso in cui agevolazioni, aiuti e bonus di cui si beneficia per avere un determinato valore Isee possono essere cancellati è quello in cui si scopre una falsa dichiarazione Isee. Se scattano controlli da parte del Fisco e si scoprono falsi Isee, vengono cancellati tutti i benefici ottenuti e lo stesso soggetto interessato deve restituire tutte le eventuali cifre percepite fino al momento dell’accertamento della falsa dichiarazione. 

Se, inoltre, dai controlli dell’Agenzia delle Entrate emerge che la falsa dichiarazione Isee è stata volontaria, si rischia anche la reclusione fino a sei anni.

Se cambia Isee possono essere tolti aiuti, agevolazioni e bonus 

Altro caso in cui è possibile che agevolazioni, aiuti e bonus che si percepiscono perché si ha un determinato valore Isee è se cambia l’Isee. Di molte prestazioni agevolate si può usufruire solo se si ha un valore Isee molto basso e oltre una determinata soglia, solitamente fissata a 10mila-15mila euro nella maggior parte dei casi, i benefici decadono. 

Se, dunque, un anno il valore Isee calcolato del nucleo familiare ha permesso di avere accesso ad alcuni aiuti e bonus, se con il rinnovo dell’anno successivo, il valore Isee risulta più alto, oltre la soglia prevista per una determinata agevolazione, allora i benefici di cui si godeva decadono e vengono cancellati. 





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il