Quando si devono pagare tasse e ricevere rimborsi in base a data in cui si presenta 730 2022

Tempi in cui pagare tasse e avere rimborsi per chi presenta modello 730 per la dichiarazione dei redditi: come cambiano e in base a cosa

Quando si devono pagare tasse e ricevere

Quando si devono ricevere rimborsi in base a data in cui si presenta 730 2022 quest'anno?

Stando a quanto stabilito, i rimborsi per eventuali crediti Irpef per chi presenta il modello 730 2022 per la dichiarazione dei redditi dovrebbero arrivare nel mese di luglio per erogazione dei rimborsi ai lavoratori dipendenti e nel mese di agosto per i pensionati. I tempi di pagamento dei rimborsi Irpef potrebbero, però, variare in base a quando si presenta il modello 730 e a seconda dell’importo spettante.
 

Quando si devono pagare tasse e ricevere rimborsi in base a data in cui si presenta 730 2022 quest'anno? E’ stato prorogato il termine entro il quale sarò reso disponibile il modello 730 2022 precompilato sul sito dell’agenzia delle Entrate. A data è, infatti, slittata dal 30 aprile al 23 maggio e si tratta di uno slittamento che prevede cambiamenti anche sulle conseguenti operazioni di conguaglio fiscale. Vediamo di seguito quali sono tempi di pagamento tasse e rimborsi per chi fa il 730 2022.

  • Quando si devono pagare tasse 730 2022
  • Quando si ricevono rimborsi 730 2022 in base a tempo di presentazione modello

Quando si devono pagare tasse 730 2022

Stando a quanto stabilito dalle leggi, saldo ed eventuale prima rata di acconto Irpef si devono pagare entro il 30 giugno dell'anno in cui si presenta la dichiarazione dei redditi o entro i successivi 30 giorni, con una maggiorazione dello 0,40%. 

Ogni contribuente versa, infatti, l’Imposta sul reddito delle persone fisiche con un acconto e un saldo e ogni anno versa il saldo relativo all’anno precedente e un acconto relativo all’anno in corso. 

L’acconto per l’anno in corso si deve pagare in una o due rate, a seconda dell’importo, prevedendo, in particolare:

  • un unico versamento entro il 30 novembre dell'anno di imposta se l’acconto è inferiore a 257,52 euro;
  • due rate se l’acconto è pari o superiore a 257,52 euro, con la prima pari al 40% dell’importo e da pagare entro il 30 giugno dell'anno di imposta (insieme al saldo dell’anno precedente) e la seconda pari al restante 60% da pagare entro il 30 novembre dello stesso anno.

Quando si ricevono rimborsi 730 2022 in base a tempo di presentazione modello

Per chi fa la dichiarazione dei redditi con modello 730 2022 si avvicina poi la prima scadenza per avere i rimborsi Irpef in busta paga.

In particolare, chi invia il modello 730 entro il 31 maggio 2022 riceve il prospetto di liquidazione, documento che riporta il risultato della dichiarazione trasmessa e riporta se ci sono crediti o debiti, entro il 15 giugno e per chi presenta il modello 730 2022 il pagamento di eventuali rimborsi Irpef avverrà nella prima busta paga utile. 

Si parla del mese di luglio per erogazione dei rimborsi ai lavoratori dipendenti e del mese di agosto per erogazione dei rimborsi ai pensionati. I tempi di pagamento dei rimborsi Irpef potrebbero, però, variare in base a quando si presenta il modello 730 e  a seconda dell’importo spettante.

Se, infatti, l’importo del rimborso Irpef da riconoscere dovesse risultare superiore ai 4mila euro allora i tempi per ricevere gli stessi rimborsi non saranno quelli appena indicati ma si allungheranno (da 4 a 6 mesi) per consentire all’Agenzia delle Entrate di effettuare maggiori controlli relativi all’importo da erogare.

I tempi precisi per ricevere eventuali rimborsi Irpef in busta paga o sulla pensione cambiano in base al momento di presentazione del modello 730 2022. In particolare, le date previste sono le seguenti:

  • 15 giugno per chi presenta il 730 2022 entro il 31 maggio; 
  • 29 giugno per chi presenta il 730 2022 dal primo al 20 giugno;
  • 23 luglio per presenta il 730 2022 dal 21 giugno al 15 luglio;
  • 15 settembre per chi presenta il 730 2022 dal 16 luglio al 31 agosto;
  • 30 settembre per chi presenta il 730 2022 dal primo al 30 settembre.

 
 





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il