Quando si ha diritto gratis a sedie rotelle, carrozzina, stampelle e altri aiuti deambulatori nel 2022

Pazienti affetti da patologie che limitano le capacità motorie: chi può avere gratis sedie rotelle, carrozzina, stampelle e percentuale di invalidità necessaria

Quando si ha diritto gratis a sedie rote

Quando si ha diritto gratis a sedie rotelle, carrozzina, stampelle e altri aiuti deambulatori nel 2022?

Secondo le leggi in vigore, si ha diritto ad avere gratis a sedie rotelle, carrozzina, stampelle e altri aiuti deambulatori quando si ha una disabilità pari o superiore al 34%. Tutti i soggetti ai quali viene riconosciuta tale percentuale di invalidità possono avere in maniera gratuita o semi gratuita da parte del Sistema Sanitario Nazionale gli aiuti deambulatori di cui necessitano.
 

Quando si ha diritto gratis a sedie rotelle, carrozzina, stampelle e altri aiuti deambulatori nel 2022? Stando a quanto previsto dalle leggi attuali, il Sistema Sanitario Nazionale dovrebbe fornire a tutti gli invalidi ricevano protesi, ortesi o ausili tecnici per permettere agli stessi di condurre una vita in autonomia e in salute. Vediamo cosa prevedono le norme in vigore per sedie a rotelle, carrozzina, stampelle.

  • Sedie a rotelle, carrozzina e stampelle gratis quando e come si possono avere
  • Per ottenere gratis a sedie rotelle, carrozzina, stampelle quale percentuale di disabilità bisogna avere?

Sedie a rotelle, carrozzina e stampelle gratis quando e come si possono avere

La norma generale stabilisce il diritto ad avere una carrozzina, una sedia a rotelle, stampelle o altri aiuti deambulatori dalla propria Asl per tutti i pazienti affetti da patologie che limitano le capacità motorie. Se tale condizione non dovesse sussistere, allora bisogna acquistare a spese proprie ogni tipo di ausilio. 

La possibilità di avere una carrozzina, una sedia a rotelle, stampelle o altri aiuti deambulatori gratis, a carico del Sistema Sanitario delle prestazioni di assistenza protesica, è subordinata alla specifica prescrizione rilasciata dal medico specialista.

In particolare, per avere aiuti deambulatori nel 2022 bisogna seguire apposita procedura che prevede:

  • farsi prescrivere carrozzina, sedia a rotelle, stampelle o altri aiuti da un medico specialista, dipendente Uls o convenzionato, perché la prescrizione è fondamentale per rientrare in un programma di prevenzione, cura e riabilitazione delle lesioni, o loro esiti, che determinano la menomazione o disabilità ed è risultato di una attenta valutazione clinica che deve specificare l'indicazione dell'ausilio prescritto, riportando codice ISO identificativo ed eventuali adattamenti necessari per la riabilitazione;
  • verifica della prescrizione e dei requisiti per avere carrozzina, una sedia a rotelle, stampelle o altri aiuti deambulatori gratis;
  • autorizzazione rilasciata dalla azienda Uls.

Quando si presenta richiesta per avere carrozzina, una sedia a rotelle, stampelle o altri aiuti deambulatori gratis, di solito, la risposta da parte dell’azienda Usl arriva in tempi brevi e, nei casi di prima fornitura, entro 20 giorni dalla richiesta. 

Per ottenere gratis a sedie rotelle, carrozzina, stampelle quale percentuale di disabilità bisogna avere?

Secondo le leggi in vigore, hanno diritto ad avere gratis a sedie rotelle, carrozzina, stampelle e altri aiuti deambulatori tutto coloro che hanno una disabilità pari o superiore al 34%. Questi soggetti possono avere in maniera gratuita o semi gratuita da parte del Sistema Sanitario Nazionale gli aiuti demabulatori di cui necessitano.


 





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il