Quanto costa noleggiare un camper per le vacanze. Prezzi medi 2020

Il camper è utilizzato per il breve periodo di una vacanza e dunque per circa 2-3 settimane. Diventa allora interessante mettere a punto una strategia intelligente ed economica.

Quanto costa noleggiare un camper per le

Camper per le vacanze, quanto costa noleggiarlo?

I prezzi per noleggiare un camper per le vacanze sono legati a una serie di fattori. In particolare le dimensioni del mezzo, il periodo delle vacanze e la durata. Sulla base di queste premesse, il costo del noleggio di un camper le vacanze può variare tra 200-250 euro al giorno fino a oltre 1.500 euro per una settimana.

Tutto il piacere di organizzare la vacanza minuto dopo minuto e chilometro dopo chilometro. E magari decidere di variare il programma all'ultimo minuto. Solamente chi sceglie di muoversi con il camper può assaporare questo gusto perché di fatto si porta dietro con sé la propria abitazione.

Soprattutto per chi decide di andare in vacanza con tutta la famiglia o comunque con altre persone riesce a sfruttare al meglio le potenzialità di questo mezzo di trasporto. E se la spesa per l'acquisto non è sempre per tutte le tasche, una delle soluzioni più strategiche è quella del noleggio.

Se ci pensiamo, il camper è genericamente utilizzato solo per il breve periodo di una vacanza e dunque mediamente per 2-3 settimane. Diventa allora interessante mettere a punto una strategia intelligente ed economica nell'organizzazione di una vacanza in cui il camper potrebbe rappresentare la soluzione vincente.

In un solo colpo si raggiungono almeno 3 risultati fondamentali: la copertura delle distanze tra una destinazione all'altra, un tetto sopra la testa per dormire, un punto di riferimento per mangiare. Vediamo quindi

  • Camper le vacanze, quanto costa il noleggio
  • Prezzi medi 2020 per noleggiare un camper

Camper le vacanze, quanto costa il noleggio

I prezzi per noleggiare un camper per le vacanze sono legati a una serie di fattori. Le dimensioni del mezzo, innanzitutto, ovvero il numero di perso che è in grado di ospitare.

Pensiamo ad esempio all'esistenza di modelli compatti e per famiglie con un numero di letti variabile. In seconda battuta incidono sia il periodo delle vacanze perché noleggiare un camper nel cuore dei mesi estivi comporta un impegno di spesa maggiore rispetto a periodi di bassa stagione. E sia alla durata: minori sono i giorni e più bassi sono i costi, ma solo in senso assoluto poiché in proporzione il costo quotidiano è maggiore.

E poi, altro fattore che viene spesso trascurato è quello del tipo di camper. Non tutti i mezzi sono uguali e sceglierne uno più moderno e recente ha un prezzo maggiore.

Sulla base di queste premesse, il costo del noleggio di un camper le vacanze può variare tra 200-250 euro al giorno fino a oltre 1.500 euro per una settimana. Senza dimenticare il deposito cauzionale che viene quasi sempre richiesto e tutti i costi aggiuntivi che una esperienza di questo tipo comporta.

Prezzi medi 2020 per noleggiare un camper

Possiamo provare a fare alcuni esempi del prezzi medi per noleggiare un camper per le vacanze

E lo facciamo sulla base di tre indicatori: modelli di camper (compatto o per la famiglia), posti letto (2, 3 e 4 nel primo caso; 4, 5 e 6 nel secondo), periodo scelto tra alta e bassa stagione. Un quadro di massima delle spese da affrontare al netto degli extra che vedremo a breve è il seguente:

  • Camper compatto alta stagione 2 posti letto: tra 800 e 1.000 euro
  • Camper compatto alta stagione 3 posti letto: tra 500 e 1.000 euro
  • Camper compatto alta stagione 4 posti letto: tra 600 e 1.500 euro
  • Camper compatto bassa stagione 2 posti letto: tra 600 e 800 euro
  • Camper compatto bassa stagione 3 posti letto: tra 500 e 900 euro
  • Camper compatto bassa stagione 4 posti letto: tra 400 e 1.000 euro
  • Camper famiglia alta stagione 4 posti letto: tra 600 e 1.500 euro
  • Camper famiglia alta stagione 5 posti letto: tra 900 e 1.200 euro
  • Camper famiglia alta stagione 6 posti letto: tra 500 e 1.300 euro
  • Camper famiglia bassa stagione 4 posti letto: tra 500 e 1.000 euro
  • Camper famiglia bassa stagione 5 posti letto: tra 400 e 1.000 euro
  • Camper famiglia bassa stagione 6 posti letto: tra 500 e 1.000 euro

Come anticipato, non vanno dimenticati i costi extra perché possono far salire considerevolmente il budget di spesa. Pensiamo ad esempio ai costi richiesti per occupare le piazzole di campeggi e delle aree di sosta per il pernottamento. A cui aggiungere le inevitabili spese per il carburante e per i pedaggi autostradali.

Se i primi possono essere stimati, i secondi sono calcolabili con estrema precisione prima della partenza. Purché l'itinerario da seguire sia già definito.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il
Ultime Notizie