Quanto costa una badante a tempo pieno. Prezzi medi 2019-2020

Assumere una badante part time o a tempo pieno: quali sono i costi medi per badanti full time e cosa considerare

Quanto costa una badante a tempo pieno. Prezzi medi 2019-2020

Quanto costa una badante a tempo pieno mediamente?

Quando parliamo di assunzioni di badanti bisogna distinguere tra badante convivente a tempo pieno e badante a ore o part time. Nel caso di badanti a tempo pieno volendo parlare di costi medi potremmo dire che i prezzi medi 2019-2020 per una badante a tempo pieno sono di circa 1.300 euro al mese.

 

Quando si decide di assumere una badante è importante trovare la figura che maggiormente sappia assolvere ai doveri e ai compiti che dovrebbero competerle. Molto dipende dal tipo di persona per cui la badante deve essere assunta, se anziano da aiutare nelle sue attività quotidiane ma fondamentalmente autosufficiente, se un anziano non autosufficiente, se anche malato, ecc.

E in base alle esigenze, le famiglie che assumono una badante decidono se la sua presenza sia necessaria solo part time o a tempo pieno. Chiaramente, le badante assunte part time o a tempo pieno implicano costi differenti, che variano anche in base alla città in cui si vive.

Una badante che viene assunta a tempo pieno in una grande città come Milano, Torino, Firenze, Trento, Venezia, Roma costa certamente di più di una badante che viene assunta pur se sempre a tempo pieno e pur rispettando quanto previsto dal contratto nazionale in una città più piccola come Campobasso, L’Aquila, Bari, Perugia, Latina, Agrigento, Lecce, Brindisi, Salerno, Rimini. Quanto costa una badante a tempo pieno?

  • Quali sono i prezzi medi 2019-2020 badante a tempo pieno
  • Quali sono le retribuzioni mensili da CCNL di badanti a tempo pieno e conviventi

Prezzi medi 2019-2020 badante a tempo pieno

Volendo stabilire dei prezzi medi 2019-2020 per l’assunzione di una badante convivente a tempo pieno, potremmo dire che il costo si aggira sui 1.310 al mese, somma che comprende:

  • stipendio (circa 965,30 euro al mese);
  • contributi Inps-Inail (182,50 euro circa);
  • rateo delle ferie (circa 80,45 euro);
  • tredicesima (circa 80,45 euro).

Inoltre, la badante a tempo pieno matura anche il Tfr, Trattamento di Fine Rapporto, nella misura di una mensilità (circa 900 euro) per ogni anno di servizio.

Quali sono le retribuzioni mensili da CCNL di badanti a tempo pieno e conviventi

Il prezzo medio 2019-2020 di una badante a tempo pieno dipende chiaramente dall’inquadramento della badante e relativa retribuzione mensile. In generale, infatti, una badante a tempo pieno conviventi percepisce una retribuzione minima mensile che oscilla tra i 636,20 euro e i 1.214,56 euro, compresa l'indennità da 171,04 euro.

In particolare, per le badanti a tempo pieno il contratto collettivo nazionale di lavoro per le badanti prevede le seguenti retribuzioni mensili in base ai Livelli di inquadramento e sono:

  • 629,15 euro per il livello A;
  • 743,55 euro per il livello AS;
  • 800,74 euro per il livello B;
  • 857,94 euro per il livello BS;
  • 915,15 euro per il livello C;
  • 972,33 euro per il livello CS.
     

Ti è piaciuto questo articolo?







Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie