Quanto guadagna un camionista dipendente di una azienda? Stipendi netti e lordi 2021

Stipendio medio di 1.700 euro netti al mese ma variabile in base a qualifica e Livello di inquadramento: qual è il guadagno di un camionista dipendente di una azienda

Quanto guadagna un camionista dipendente

Quanto guadagna un camionista dipendente di una azienda?

I camionisti dipendenti di azienda che vengono assunti con contratto Trasporti e Logistica percepiscono uno stipendio medio di 1.700 euro netti al mese, per circa 33mila euro lordi all’anno, ma si tratta di uno stipendio che non è fisso ma varia in base anni di esperienza e Livello di inquadramento professionale rispetto a quanto previsto da Ccnl.
 

Quanto guadagna un camionista dipendente di una azienda? Fare il camionista è un lavoro decisamente impegnativo, stancante e stressante che implica una serie di doveri e obblighi spesso anche complessi. Le figure dei camionisti vengono assunte e inquadrate con contratto Traporti e Logistica.

Si tratta del Ccnl che regola i rapporti di lavoro dei dipendenti del settore trasporti, in ogni ambito, su strada e marittimo, del personale dipendente di imprese di spedizione, di servizi logistici e ausiliari del trasporto, di trasporto combinato, che svolgono attività di commercio elettronico, di agenzie aeree e pubblici mediatori marittimi, aziende di magazzini generali, centri di distribuzione e centri intermodali per conto terzi, di aziende operanti all’interno infrastrutture portuali, interportuali, autoportuali e aeroportuali. Vediamo allora quali sono stipendi netti e lordi 2021 di un camionista dipendente d’azienda.

  • Qual è lo stipendio di un camionista dipendente di azienda
  • Camionista dipendente di azienda quanto guadagna secondo Ccnl 


Qual è lo stipendio di un camionista dipendente di azienda

I camionisti dipendenti di azienda che vengono assunti con contratto Trasporti e Logistica percepiscono uno stipendio medio di 1.700 euro netti al mese, per circa 33mila euro lordi all’anno, ma si tratta di uno stipendio che non è fisso ma varia in base anni di esperienza e Livello di inquadramento professionale rispetto a quanto previsto da Ccnl.

Lo stipendio di un camionista dipendente di azienda può partire da un minimo di 1.600 euro al mese per arrivare a superare anche i 2.500 euro netti al mese e, in particolare, per un camionista senza esperienza, lo stipendio medio è di circa 1.400 euro netti al mese, per arrivare a 1.800 euro circa per un camionista con maggiore esperienza, e fino a superare i 2mila euro per camionisti esperti.

Lo stipendio di un camionista cambia anche in base conoscenze tecniche e qualifica e anche se i trasporti avvengono su tratte nazionali o internazionali.

Camionista dipendente di azienda quanto guadagna secondo Ccnl 

Lo stipendio netto e lordo di un camionista dipendente di azienda assunto con Ccnl Trasporti e Logistica varia, come anticipato, in base a qualifica e Livello di assunzione. Il Ccnl Trasporto e Logistica prevede per i camionisti dipendenti specifici inquadramenti e relativi stipendi.

Partendo dalla Qualifica 3, Livelli e stipendi sono:

  • Livello A3, per conducenti con patente C-E nazionale e internazionale operanti in aree produttive e logistiche e dipendenti che operano servizi di trasporto all’interno di aree produttive, logistiche, portuali, terminali e cave, per uno stipendio di 1.717,09 euro al mese;
  • Livello B3, per conducenti con patente C-E nazionale e internazionale che effettuano servizi di trasporto in ambito nazionale e internazionale senza particolari abilitazioni, per uno stipendio di 1.717,37 euro al mese;
  • Livello C3, per conducenti con patente C-E nazionale e internazionale che effettuano servizi di trasporto in ambito nazionale e internazionale in possesso di particolari abilitazioni o per servizi di trasporto  effettuati con particolari attrezzature (ad esempio il trasporto di autovetture con bisarche), per uno stipendio di 1.717,65 euro al mese;

Per i camionisti dipendenti con Qualifica 2, Livelli e stipendi sono:

  • Livello D2, per conducenti che usano autocarri isolati per cui è prevista la patente C e che effettuano servizi di trasporto all’interno di aree produttive, logistiche, portuali, ecc, e coloro che effettuano trasporti ripetitivi con origine e termine presso lo stesso luogo e servizi di trasporto con veicoli dotati di apparati di sollevamento entro le 20 tonnellate, per uno stipendio 1.671,24 euro al mese;
  • Livello E2, per conducenti con patente C che effettuano operazioni di trasporto merci con autocarri isolati in ambito nazionale e internazionale senza particolari abilitazioni, per uno stipendio di 1.671,52 euro al mese;
  • Livello F2, per conducenti con patente C che effettuano operazioni di trasporto merci con autocarri isolati in ambito nazionale e internazionale con specifiche abilitazioni, per uno stipendio di 1.671,81 euro al mese.

Per i camionisti dipendenti con Qualifica 1, Livelli e stipendi sono:

  • Livello H1, per conducenti con patente B che svolgono attività di corriere espresso con attività di guida e operazioni accessorie ai trasporti, per uno stipendio di 1.620,03 euro al mese;
  • Livello G1, per conducenti con patente B e non dotati di cronotachigrafo adibiti a trasporti a lungo raggio, per uno stipendio di 1.613,52 euro al mese. 
     

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il