Quanto guadagna un fisioterapista libero professionista mediamente nel 2020

Dai 1.500 euro agli oltre 5mila euro: quali sono i guadagni medi 2020 di un fisioterapista libero professionista in base ad esperienza

Quanto guadagna un fisioterapista libero

Quanto guadagna in media un fisioterapista libero professionista?

Un fisioterapista libero professionista, con uno studio ben avviato, può arrivare a guadagnare, in media, dai 3mila ai 5mila euro al mese, che possono essere anche più alti nel caso di professionisti esperti o decisamente più bassi se si tratta di fisioterapisti a inizio carriera. In ogni caso, bisogna considerare che compenso del fisioterapista libero professionista prevede diversi oneri fiscali e spese per attrezzature, manutenzione ed eventuali collaboratori.

Il fisioterapista è una figura professionale fondamentale da sempre ma molto cresciuta negli anni, importante e funzionale per pazienti di tutte le età, perché il fisioterapista aiuta a sviluppare, mantenere o ripristinare le capacità fisiche, motorie e psico-motorie che possono risultare difficili o compromesse per infortuni, malattia o invecchiamento.

L’obiettivo del fisioterapista è migliorare la qualità di vita dei propri pazienti e il suo lavoro può essere svolto sia in strutture di cui diventa lavoratore dipendente, sia da libero professionista Quanto guadagna un fisioterapista libero professionista mediamente nel 2020?

  • Quanto guadagna in media 2020 un fisioterapista libero professionista
  • Come cambiano guadagni di un fisioterapista libero professionista

Quanto guadagna in media 2020 un fisioterapista libero professionista

Un fisioterapista libero professionista ha un guadagno medio nel 2020 di 1.550 euro netti al mese, per circa 28.500 euro lordi all'anno), ma si tratta di una cifra che può arrivare ad essere anche molto più elevata per fisioterapisti esperti con uno studio be avviato.

Lo stipendio di un fisioterapista può partire, infatti, da un minimo di 1.200 euro netti al mese, per arrivare anche ai 5mila euro al mese, oltre tutte le spese che un fisioterapista libero professionista con uno studio deve sostenere.

Come cambiano guadagni di un fisioterapista libero professionista

Il guadagno medio di un fisioterapista libero professionista è molto variabile e cambia in base agli anni di esperienza ma anche in base al luogo in cui si esercita la professione. In generale, possiamo dire che un fisioterapista libero professionista con meno di 3 anni di esperienza lavorativa percepisce uno stipendio medio di circa 1.300 euro netti al mese.

Si sale a circa 1.600 euro netti per un fisioterapista a metà carriera, che abbia maturato dai 5 ai 10 anni di carriera, mentre un fisioterapista senior con oltre 10 anni di carriera arriva sui 2.500 euro al mese netti, che poi salgono fino a 5mila anche se si parla di fisioterapisti con oltre 20 anni di esperienza.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Puoi Approfondire
Ultime Notizie