Quanto guadagna un parrucchiere da uomo in proprio in media all'anno 2019-2020

Dai mille ai 3mila euro in media: ecco quanto può arrivare a guadagnare un parrucchiere in proprio da uomo

Quanto guadagna un parrucchiere da uomo

Quanto guadagna un parrucchiere da uomo in proprio in media all'anno 2019-2020?

Il guadagno medio 2019-2020 di un parrucchiere da uomo in proprio si aggira sui 20-22mila euro lordi l’anno, per circa 1.200 euro al mese. Si tratta, però, di guadagni medi che possono essere decisamente più elevati nei casi di veri e propri saloni di parrucchieri da uomo decisamente specializzati e co grande esperienza.

Quanti guadagna in media un parrucchiere da uomo in proprio? I guadagni di un parrucchiere da uomo in proprio sono molto variabili, dipendono, per esempio, dalla città in cui lavora un parrucchiere, da livello di esperienza che offre, dal tipo di clientela che ha. Vediamo allora quali sono i guadagni medi nell’anno 2019-2020 di un parrucchiere da uomo in proprio.

  • Guadagno in media all'anno 2019-2020 parrucchiere da uomo in proprio
  • Quanto guadagna un parrucchiere da uomo in proprio

Guadagno in media all'anno 2019-2020 parrucchiere da uomo in proprio

Il guadagno medio 2019-2020 di un parrucchiere da uomo in proprio si aggira sui 20-22mila euro lordi l’anno, per circa 1.200 euro al mese ma che possono arrivare sui 3mila euro al mese. Si tratta, però, di guadagni medi che possono essere decisamente più elevati nei casi di veri e propri saloni di parrucchieri da uomo decisamente specializzati e con grande esperienza.

Quanto guadagna un parrucchiere da uomo in proprio

Avere e lavorare in un parrucchiere oggi significa avere una delle attività tra quelle che fruttano maggiormente. Stando, infatti, a recenti dati resi noti, sono sempre più le persone, uomini e soprattutto donne, che frequentano regolarmente i parrucchiere, per un giro d’affari sempre più consistente.

Per conoscere lo stipendio medio di un parrucchiere in proprio da uomo, possiamo dire che si tratta di guadagni che oscillano tra i mille e 1.100 euro netti al mese per un guadagno annuo di circa 19.100 euro, che possono arrivare anche ai 2mia, 3mila euro netti al mese, superando di gran lunga gli stipendi di parrucchieri dipendenti.

Si tratta di guadagni variabili che dipendono da diversi elementi. A determinare, infatti, il guadagno di un parrucchiere da uomo in proprio vi sono:

  • esperienza de parrucchiere;
  • ubicazione del suo negozio, se in una grande città, in centro o in zona periferica, o in un piccolo paesino;
  • tipo di parrucchiere e clientela;
  • da eventuali altri servizi offerti.

Spesso, infatti, le entrate di un parrucchiere da uomo in proprio non derivano solo dai servizi offerti, ma anche dai prodotti che vengono venduti all’interno del parrucchiere e che possono rappresentare una parte consistente di entrate dell’attività.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Puoi Approfondire
Ultime Notizie