Quanto si paga se si cambia auto prima della fine finanziamento. Calcolo ed esempi

Il punto di partenza è che le offerte di finanziamento sono in genere flessibili. Il che significa che cambiare auto può essere un'operazione burocraticamente piuttosto semplice.

Quanto si paga se si cambia auto prima d

Se cambio auto prima del termine del finanziamento quanto pago?

Per capire quanto si paga in caso di cambio auto prima della fine del finanziamento occorre leggere con attenzione il contratto stipulato con il concessionario ovvero con la banca o l'intermediario finanziario. La risoluzione anticipata comporta di solito il pagamento di una commissione che include il valore dell'auto non ancora corrisposto, a cui aggiungere alcuni interessi. Tuttavia la spesa finale sarà certamente inferiore nel caso di pagamenti regolari fino alla fine del contratto.

I contratti di finanziamento auto più comuni sono pluriennali. Da una parte l'acquirente ha la possibilità di distribuire la spesa in più anni e di conseguenza non avere problemi di liquidità. Ma dall'altra può accadere che molte cose possano cambiare nel corso del tempo.

Sia a livello familiare, ad esempio con la nascita di un figlio con la conseguenza di avere bisogno di un'auto più grande. Oppure a livello lavorativo per cui la scelta di un veicolo alimentato a gasolio anziché a benzina si rivela una scelta economicamente conveniente.

Ma molto più semplicemente un guidatore può decidere cambiare l'auto perché la disponibilità di un nuovo modello solletica i suoi desideri. Insomma i motivi possono essere numerosi, ma occorre prestare costante attenzioni ai costi e dunque procedere con i necessari calcoli per non ricevere una spiacevole sorpresa al momento della rateizzazione. Il punto di partenza è che le offerte di finanziamento sono in genere flessibili.

Il che significa che cambiare auto può essere un'operazione burocraticamente piuttosto semplice. Il modo più semplice per cambiare auto è arrivare alla fine del contratto, riconsegnare il mezzo e raggiungere un nuovo accordo per l'acquisto una nuova vettura. Ma è possibile procedere con questa operazione anche prima ovvero senza che il finanziamento sia concluso.

Se questo passaggio sia una buona mossa o meno dipende da molto fattori, a iniziare dal valore attuale dell'auto in proprio possesso al momento del cambiamento e da quale sia il saldo finanziario rimanente. Se il saldo residuo è molto superiore al valore dell'auto, occorre pagare un extra per cambiare l'auto in anticipo.

Se, tuttavia, l'auto vale una cifra simile, cambiarla in anticipo non dovrebbe costare molto. In alcuni casi, il valore attuale dell'auto potrebbe essere sufficiente per ripagare completamente il vecchio contratto finanziario. In altri, non coprirà il debito residuo e di conseguenza sarà necessario pagare la differenza. Approfondiamo la questione per vedere

  • Se cambio auto prima del termine del finanziamento quanto pago
  • Calcolo ed esempi se si cambia auto prima della fine finanziamento

Se cambio auto prima del termine del finanziamento quanto pago

Per capire quanto si paga in caso di cambio auto prima della fine del finanziamento occore leggere con attenzione il contratto stipulato con il concessionario ovvero con la banca o l'intermediario finanziario. La risoluzione anticipata comporta di solito il pagamento di una commissione che include il valore dell'auto non ancora corrisposto, a cui aggiungere alcuni interessi.

Tuttavia la spesa finale sarà certamente inferiore nel caso di pagamenti regolari fino alla fine del contratto. La società finanziaria mette quindi a disposizione la cifra necessaria per saldare il prestito di cui ha bisogno il rivenditore della prossima auto.

A quel punto è possibile calcolare la nuova spesa mensile tenendo conto de debito residuo sulla vecchia auto. Se il valore dell'auto è superiore alla commissione di pagamento, il finanziamento verrà saldato per intero e qualsiasi valore residuo può essere destinato sulla tua nuova auto, riducendo i pagamenti mensili sulla tua prossima auto.

Quando un'auto vale meno della commissione di liquidazione sarà invece necessario compensare la differenza: con un pagamento una tantum o sottoscrivendo un finanziamento con capitale netto negativo.

Calcolo ed esempi se si cambia auto prima della fine finanziamento

Per quanto riguarda i calcoli da fare e interessanti esempi da tenere in considerazione, dal punto di vista strategico, le auto tendono a perdere valore più velocemente all'inizio di un accordo finanziario.

Dopodiché si riduce a un ritmo più lento. I pagamenti sono fissati all'inizio del contratto e non tengono il passo con il rapido calo iniziale del valore dell'auto, ma sono progettati per recuperare il ritardo verso la fine del contratto.

In generale, più ci si avvicina alla fine del contratto, minore sarà la commissione di liquidazione. Il punto di pareggio ovvero il momento in cui il valore dell'auto corrisponde al debito residuo, è quello economicamente più conveniente perché cambiare non costerà nulla.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il