Quattordicesima contratto farmacia privata 2021 c'è o no: regole in vigore e cosa prevedono leggi e Ccnl

Quattordicesima come mensilità aggiuntiva prevista per dipendenti con contratto farmacie private 2021: regole in vigore e chiarimenti

Quattordicesima contratto farmacia priva

La quattordicesima è prevista dal contratto farmacia privata 2021?

Stando a quanto previsto da regole in vigore e Ccnl, il contratto farmacia privata 2021 prevede per i propri dipendenti l’erogazione della quattordicesima mensilità, generalmente nel mese di luglio, esattamente come prevede l’erogazione della tredicesima mensilità, corrisposta invece nel mese di dicembre. 
 

Il contratto farmacie private 2021 disciplina, su tutto il territorio nazionale, i rapporti di lavoro tra i farmacisti titolari di farmacie private o altri esercenti autorizzati delle stesse e il personale dipendente laureato e non laureato in farmacia e prevede un orario di lavoro ordinario di 40 ore settimanali, distribuite solitamente su 5 giorni e mezzo. Vediamo se il contratto farmacie private 2021 prevede l’erogazione della quattordicesima mensilità per i suoi dipendenti?

  • Quattordicesima contratto farmacia privata c’è o no secondo regole in vigore
  • Calcolo importo quattordicesima contratto farmacie private 2021 

Quattordicesima contratto farmacia privata c’è o no secondo regole in vigore 

Stando a quanto previsto da regole in vigore e Ccnl, il contratto farmacia privata 2021 prevede per i propri dipendenti l’erogazione della quattordicesima mensilità, generalmente nel mese di luglio, esattamente come prevede l’erogazione della tredicesima mensilità, corrisposta invece nel mese di dicembre. 

Hanno diritto a percepire la quattordicesima mensilità i lavoratori assunti con contratto farmacie private che abbiano prestato servizio per i 12 mesi precedenti il primo luglio, giorno di erogazione della mensilità aggiuntiva. 

Nel caso di inizio o cessazione del rapporto di lavoro nel corso dei 12 mesi precedenti la data del primo luglio di erogazione della quattordicesima mensilità, il lavoratore ha diritto a percepire tanti dodicesimi quanti sono i mesi di servizio effettivamente prestato.

Calcolo importo quattordicesima contratto farmacie private 2021 

In particolare, secondo quanto stabilito dal Ccnl farmacie private 2021, i dipendenti hanno diritto a percepire il primo luglio di ogni anno un importo pari ad una mensilità della retribuzione di fatto al 30 giugno immediatamente precedente.

Non concorrono al calcolo della retribuzione su cui effettuare il calcolo dell'importo della quattordicesima le somme erogate per gli assegni familiari. Non risultano per legge assorbibili nella quattordicesima mensilità dei dipendenti con contratto farmacie private 2021 eventuali indennità, premi e gratifiche erogate per merito, sia individuale che collettivo.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il