Rintracciare un cellulare dal numero, la posizione in tempo reale. I migliori sistemi a confronto

Oggi è possibile conoscere il luogo di provenienza della telefonata ricevuta sia se il chiamante è presente in rubrica e sia se si tratta di un contatto completamente nuovo.

Rintracciare un cellulare dal numero, la

Non si tratta semplicemente di sapere da dove sta chiamando la persona che ci sta tormentando, ma molto più semplicemente vogliamo sapere dove si trova il nostro amico così da raggiungerlo con facilità.

Le nuove tecnologie non solo hanno fatto e stanno continuando a fare passi da gigante, ma il ritmo con cui guardano al futuro e risolvono tanti piccoli e frequenti problemi pratici è incredibile. Ecco quindi che basta conoscere un numero di telefono per localizzare la posizione esatta del cellulare.

Bastano pochi tap sullo schermo del proprio smartphone oppure altrettanti click con il PC e il gioco è fatto. A oggi esistono numerosi modi per centrare questo obiettivo ed è lecito credere che molti altri possano aggiungersene a breve.

In buona sostanza è possibile conoscere il luogo di provenienza della telefonata ricevuta sia se il chiamante è presente in rubrica e sia se si tratta di un contatto completamente nuovo.

Con una indispensabile precisazione: la procedura non è efficace al 100% poiché, come approfondire in questo articolo, può capitare che il tentativo non vada a buon fine. Vediamo allora

  • Come fare a rintracciare la posizione dal numero di cellulare
  • Nuovi sistemi per rintracciare la posizione a confronto

Come fare a rintracciare la posizione dal numero di cellulare

Le chiamate finalizzate alla truffa o allo spam sono purtroppo costantemente numerose e quando appare sul display il numero di una persona che non è presente nella rubrica ci assale un dubbio: si tratta di una chiamata interessante o di uno "scocciatore"?

Fortunatamente esistono diversi modi per scoprire chi sta chiamando da un numero sconosciuto ed è perfino possibile localizzare la posizione. Un esempio è Tellows che aiuta a identificare i numeri, conoscere le informazioni sull'identità e rintracciare posizione geografica. Disponibile sia in versione desktop e sia sotto forma di app, il servizio è gratuito e il funzionamento è estremamente semplice poiché è sufficiente inserire il numero di telefono nell'unico box di ricerca presente per ottenere tutte le informazioni del caso.

Non ci sono particolari differenze con Truecaller e anche in questo caso è possibile trovare una sponda nei commenti degli utenti che hanno ricevuto una chiamata dallo stesso numero.

La presenza di una mappa aiuta a identificare l'origine della telefonata ovvero a localizzarla. In fin dei conti si tratta dello stesso modo con cui funziona Google Maps: basta digitare il numero di telefono e, se presente nel database, riferisce identità e posizione.

Nuovi sistemi per rintracciare la posizione a confronto

Se l'obiettivo di identificare i numeri di telefono sconosciuti è quello di bloccare quelli con cui non si desidera parlare, sia gli iPhone e sia gli smartphone Android permettono di farlo in automatico con i numeri che non sono nell'elenco Contatti. Le chiamate saranno visualizzate nel registro ma il telefono non squillerà per loro.

Ma ci sono anche altri strumenti interessanti e per certi versi inaspettati con cui rimanere cui non perdere di vista la posizione dei contatti. Pensiamo ad esempio a WhatsApp, uno dei software di messaggistica più utilizzati, perché non solo permette di condividere la posizione con un proprio contatto previa attivazione della funzione di geolocalizzazione (la cosiddetta Posizione), ma anche di decidere per quanto tempo mantenerla attiva. In questo modo è possibile seguire passo dopo passo gli spostamenti.

Al di là di WhatApp possiamo citare Contatti fidati con cui attivare la condivisione in tempo reale della posizione di un contatto per monitorare gli spostamenti, sia nel caso che abbia acconsentito alla richiesta di condivisione di questa informazione, che nel caso in cui tu non abbia dato alcuna risposta.

A chiudere il panorama delle opportunità, ricordiamo che senza considerare il numero di cellulare, per localizzare uno smartphone sono disponibili anche le funzionalità Trova il mio iPhone per iPhone e iPad e Find My Device per smartphone e tablet equipaggiati con sistema operativo Android. Anche in questi casi l'utilizzo è completamente gratuito.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il
Ultime Notizie