Scatti anzianità Contratto artigianato 2020 tabella, ogni quanto avvengono e di quanto aumenta stipendio

Quando avvengono gli scatti di anzianità nel Contratto artigianato 2020 e come cambia stipendio: aumenti in base a tabella prevista

Scatti anzianità Contratto artigianato 2

Ogni quanto avviene lo scatto di anzianità nel Contratto artigianato 2020?

Stando alle regole previste, lo scatto di anzianità nel Contratto artigianato 2020 gli scatti di anzianità per i dipendenti con Contratto artigianato 2020 avvengono ogni due anni di lavoro presso lo stesso datore di lavoro per un massimo di cinque scatti. In caso di passaggio alla categoria superiore, il valore degli scatti maturati viene ricalcolato.

Quando avvengono e come incidono sullo stipendio mensile gli scatti di anzianità per lavoratori con Contratto artigianato 2020? Il Contratto Artigianato 2020, così come la quasi totalità degli altri Ccnl, prevede scatti di anzianità per i dipendenti che prestano servizio presso lo stesso datore di lavoro per un determinato numero di anni. Vediamo come funzionano gli scatti di anzianità nel Contratto artigianato 2020.

  • Ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità con Contratto artigianato 2020
  • Di quanto aumenta lo stipendio con scatti di anzianità nel Contratto artigianato 2020

Ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità con Contratto artigianato 2020

Gli scatti di anzianità per i dipendenti con Contratto artigianato 2020 avvengono ogni due anni di lavoro presso lo stesso datore di lavoro per un massimo di cinque scatti. In caso di passaggio alla categoria superiore, il valore degli scatti maturati viene ricalcolato.

Gli scatti di anzianità rappresentano una sorta di sistema di fidelizzazione per i propri dipendenti perché si tratta di una sorta di premio che aziende e società decidono di prevedere per i lavoratori ogni tot tempo di servizio maturato presso ogni singola realtà lavorativa. Si tratta di aumenti di busta paga per i lavoratori che continuano a lavorare per lo stesso datore di lavoro.

Di quanto aumenta lo stipendio nel Contratto artigianato 2020

L’aumento di stipendio in busta paga per i dipendenti con Contratto artigianato 2020 dipende dal Livello di inquadramento del dipendente, considerando che lo stipendio varia in base al Livello in qui viene inquadrato il lavoratore, e all’importo della retribuzione prevista bisogna sommare la cifra prevista dallo scatto di anzianità che si matura. L’aumento dello stipendio di un lavoratore con Contratto artigianato 2020 dipende dunque da Livello di inquadramento e maturazione dello scatto di anzianità.

Stando a quanto previsto dalla specifica tabella del Contratto artigianato 2020 gli aumenti per gli scatti di anzianità in base ai Livelli di inquadramento dei dipendenti sono:

  • 32,94 euro per lavoratori del 1 Livello (Impiegati tecnici);
  • 29,08 euro per lavoratori del 2 Livello A (Impiegati di concetto);
  • 26,13 euro per lavoratori del 2 Livello B (Impiegati tecnici);
  • 24,29 euro per lavoratori del 3 Livello (Impiegati di concetto, operai specializzati);
  • 21,72 euro per lavoratori del 4 Livello (Impiegati d'ordine, operai specializzati);
  • 20,24 euro per lavoratori del 5 Livello (Impiegati d'ordine, operai qualificati);
  • 18,40 euro per lavoratori del 6 Livello (Operaio comune).

Gli scatti di anzianità per dipendenti con Contratto artigianato 2020 partono dal primo giorno del mese subito successivo a quello in cui scatta il biennio di anzianità e non possono essere assorbiti da precedenti e successivi aumenti di merito.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Puoi Approfondire
Ultime Notizie