Scatti anzianità contratto bancario 2021 tabella, ogni quanto avvengono e di quanto aumenta stipendio

Scatti anzianità contratto bancario 2021 tabella, ogni quanto avvengono e di quanto aumenta stipendio

Scatti anzianità contratto bancario 2021

Ogni quanto avviene lo scatto di anzianità nel contratto bancario 2021?

Gli scatti di anzianità nel contratto bancario 2021 avvengono in base ai tempi di assunzione: per assunzioni entro il 19 dicembre 1994, gli scatti di anzianità previsti sono 12, il primo dopo 4 anni e i restanti 11 ogni 3 anni, mentre per assunzioni dopo il 19 dicembre 1994, gli scatti di anzianità sono 8 scatti, il primo dopo 4 anni e i restanti 7 ogni 3 anni.

Il contratto bancario disciplina i rapporti dei dipendenti del settore bancario regolando diritti e doveri dei lavoratori, trattamenti economici e norme relative a fruizioni di ferie, permessi, festività e riposi, nonchè licenziamenti e dimissioni, passaggi di livelli e scatti di anzianità. Vediamo ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità nel bancario 2021.

  • Ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità con contratto bancario 2021
  • Di quanto aumenta lo stipendio nel bancario 2021 con scatti di anzianità


Ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità con contratto bancario 2021

I Contratti collettivi nazionali di Lavoro prevedono norme apposite per gli scatti di anzianità per i lavoratori dipendenti assunti rappresentando una sorta di premio per i lavoratori che prestano servizio presso la stessa azienda da lungo tempo.

Per i dipendenti assunti con contratto bancario 2021 gli scatti di anzianità avvengono in base ai tempi di assunzione. Il contratto bancario 2021 prevede le seguenti regole per gli scatti di anzianità:

  • per assunzioni entro il 19 dicembre 1994, gli scatti di anzianità previsti sono 12, il primo dopo 4 anni e i restanti 11 ogni 3 anni;
  • per assunzioni dopo il 19 dicembre 1994, gli scatti di anzianità sono 8 scatti, il primo dopo 4 anni e i restanti 7 ogni 3 anni.

Di quanto aumenta lo stipendio nel bancario 2021 con scatti di anzianità

Al verificarsi di ogni scatto di anzianità, cambia aumentando lo stipendio del lavoratore, così come cambia al verificarsi dei passaggi di livello previsti dal contratto bancario. Gli aumenti degli stipendi per gli scatti di anzianità sono regolati dalla tabella con gli importi previsti per Quadri e Aree Professionali.

In particolare, gli aumenti previsti sono:

  • 95,31 euro per Quadro direttivo 4° livello;
  • 95,31 euro per Quadro direttivo 3° livello;
  • 41,55 euro per Quadro direttivo 2° livello;
  • 41,55 euro per Quadro direttivo 1° livello;
  • 41,55 euro per 3ª Area professionale 4° livello;
  • 41,55 euro per 3ª Area professionale 3° livello;
  • 41,55 euro per 3ª Area professionale 2° livello;
  • 41,55 euro per 3ª Area professionale 1° livello;
  • 35,57 euro per 2ª Area professionale 3° Livello;
  • 29,07 euro per 2ª Area professionale 2° Livello;
  • 29,07 euro per 2ª Area professionale 1° Livello;
  • 21,17 euro per 1ª Area professionale (Livello unico + g.nott.);
  • 20,12 euro per 1ª Area professionale (Livello unico).

Gli scatti di anzianità per il dipendente decorrono dal primo giorno del mese successivo a quello in cui scatta il biennio di anzianità e non assorbono né possono essere assorbiti da eventuali aumenti di merito.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il