Scatti anzianità Contratto edile 2020 tabella, ogni quanto avvengono e di quanto aumenta stipendio

Come cambia lo stipendio del Contratto edile 2020 con scatti di anzianità e di quanto aumenta secondo valori della tabella

Scatti anzianità Contratto edile 2020 ta

Ogni quanto avvengono gli scatti anzianità con Contratto edile 2020?

Gli scatti anzianità nel Contratto edile 2020 per l'anzianità di servizio prestato presso la stessa azienda o gruppo aziendale avviene ogni due anni per un massimo di cinque scatti biennali.

Gli scatti di anzianità, per i lavoratori assunti con contratti collettivi nazionali di lavoro, rappresentano una sorta di premio per i dipendenti che prestano lavoro presso la stessa azienda, gruppo aziendale, o datore di lavoro per lungo tempo.

Ogni Ccnl prevede tempi differenti per gli scatti di anzianità dei propri dipendenti e ad ogni scatto corrisponde anche un relativo aumento di stipendio, anch’esso variabile in base a contratto di lavoro di assunzione e Livello di inquadramento professionale. Vediamo quali sono gli scatti di anzianità previsti per il Contratto edile 2020.

  • Ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità con Contratto edile 2020
  • Di quanto aumenta lo stipendio nel Contratto edile 2020 con scatti di anzianità

Ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità con Contratto edile 2020

Gli scatti di anzianità per i lavoratori dipendenti con contratto edile 2020 avvengono ogni due anni e ogni lavoratore può maturare scatti di anzianità fino ad un massimo di cinque aumenti biennali.

Di quanto aumenta lo stipendio nel Contratto edile 2020 con scatti di anzianità

L’aumento dello stipendio dei dipendenti con Contratto edile 2020 per gli scatti di anzianità non è fisso e uguale per tutti. Si tratta, infatti, di aumenti che avvengono in base allo stipendio che i lavoratori percepiscono a seconda del Livello di inquadramento professionale e che, come stabilito dalla relativa tabella contrattuale, sono di:

  • 13,94 euro per il Livello 7Q;
  • 13,94 euro per il Livello 7;
  • 12,85 euro per il Livello 6;
  • 10,46 euro per il Livello 5;
  • 9,62 euro per impiegati del Livello 4;
  • 8,99 euro per impiegati del Livello 3;
  • 8,22 euro per impiegati del Livello 2.

Per gli operai dei Livelli 2, 3 e 4 settore non sono previsti gli scatti di anzianità ma il contratto collettivo nazionale edile ha previsto l'istituto dell'anzianità professionale edile (APE) che tiene conto dell'anzianità di servizio maturata dal lavoratore complessivamente presso aziende del settore edile.

Gli scatti di anzianità per i dipendenti assunti con contratto edile 2020, esattamente come accade per la quasi totalità degli altri contratti collettivi di lavoro, decorrono dal primo giorno del mese successivo a quello in cui scatta il biennio di anzianità e non assorbono né possono essere assorbiti da eventuali ulteriori aumenti di merito.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Puoi Approfondire
Ultime Notizie