Scatti anzianità contratto sanità 2020, ogni quanto ci sono e stipendio di quanto aumenta

Ogni quanto tempo avvengono gli scatti di anzianità nel contratto sanità e quali sono gli aumenti previsti 2020: novità dopo rinnovo contrattuale

Scatti anzianità contratto sanità 2020,

Ogni quanto avviene lo scatto di anzianità nel contratto sanità 2020?

Stando alle regole previste, lo scatto di anzianità nel contratto sanità avviene ogni cinque anni e per effetto del rinnovo dello stesso contratto sanità 2020 gli aumenti previsti saranno compresi tra i 2mila e i 7mila euro per chi ha oltre 20 anni di anzianità di servizio.

Quando avvengono e come incidono sullo stipendio mensile gli scatti di anzianità per dipendenti con contratto sanità 2020? Il contratto sanità è la tipologia di contratto collettivo nazionale che disciplina i rapporti tra i dipendenti della sanità e la pubblica amministrazione per cui vengono assunti e vale per dirigenti, medici e infermieri.

In base alla tipologia di assunzione, se medico, infermiere o dirigente, sono previsti diversi livelli di inquadramento dei dipendenti cui corrispondono diverse retribuzioni e il contratto prevede passaggi di livello e scatti di anzianità. Come funzionano gli scatti di anzianità del contratto sanità 2020?

  • Ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità con contratto sanità 2020
  • Di quanto aumenta lo stipendio con scatti di anzianità contratto sanità 2020

Ogni quanto avvengono gli scatti di anzianità con contratto sanità 2020

Ogni Contratto nazionale di Lavoro prevede regole specifiche per quanto riguarda gli scatti di anzianità per i lavoratori dipendenti assunti con relativi CCNL e rappresentano un premio per i lavoratori che continuano a prestare servizio sempre presso la stessa azienda. Per i dipendenti assunti con contratto sanità 2020 è previsto lo scatto di anzianità ogni cinque anni di servizio maturato nella stessa azienda sia per medici ospedalieri sia per infermieri ospedalieri.

Stando, infatti, a quanto previsto dal contratto sanità, l’anzianità di servizio utile ai fini del riconoscimento delle progressioni economiche e di carriera scatta nell’arco di un quinquennio.

Di quanto aumenta lo stipendio con scatti di anzianità contratto sanità 2020

L’aumento di stipendio in busta paga per i dipendenti con contratto sanità dipende dall’inquadramento dei dipendenti stessi e stando alle ultime notizie sul rinnovo del contratto sanità 2020 è stato stabilito che:

  • i medici con più di 5 anni di anzianità avranno un aumento di 2.000 euro sulla retribuzione di posizione;
  • i medici con più di 15 anni di anzianità avranno un aumento di 6.000 euro sulla retribuzione di posizione;
  • i medici con più di 20 anni di anzianità avranno un aumento di 7.000 euro sulla retribuzione di posizione.

L’aumento di stipendio riguarderà circa 30 mila medici, a partire dal primo gennaio 2020.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Puoi Approfondire
Ultime Notizie