Se ho uno stipendio di 1300-1500 euro come cambia se passo part-time. Calcolo ed esempi

Se passo ad un part time di 10, 20, 18 o 24 ore settimanali quanto sarà il mio stipendio se prima con un contratto indeterminato a tempo pieno prendevo tra i 1300-1500 euro

Se ho uno stipendio di 1300-1500 euro co

Come cambia stipendio da lavoro a tempo pieno a tempo indeterminato se passo part time?

L’importo dello stipendio per un lavoratore con contratto a tempo indeterminato part time dipende dal Ccnl di riferimento: non può, infatti, essere inferiore a quello definito nel contratto collettivo nazionale e deve comprendere anche tredicesima e quattordicesima se previste dal Ccnl di riferimento. Ciò che cambia rispetto allo stipendio di un lavoratore con contratto a tempo indeterminato full time è il calcolo dello stipendio in base al numero di ore di attività prestata

Se ho uno stipendio tra i 1300-1500 euro a tempo indeterminato come cambia se passo part-time? L’importo dello stipendio per un lavoratore con contratto a tempo indeterminato part time dipende dal Ccnl di riferimento: non può, infatti, essere inferiore a quello definito nel contratto collettivo nazionale e deve comprendere anche tredicesima e quattordicesima se previste dal Ccnl di riferimento.

Ciò che cambia rispetto allo stipendio di un lavoratore con contratto a tempo indeterminato full time è il calcolo dello stipendio in base al numero di ore di attività prestata. Vediamo di quanto cambia uno stipendio tra i 1300-1500 euro a tempo indeterminato se si passa a impiego part time a 20, 10, 24, 18 ore a settimana.

  • Stipendio tra 1300-1500 euro a tempo indeterminato come cambia con part time 20 ore settimanali
  • Lavoro part time 10 ore a settimana come cambia stipendio tra 1300-1500 euro
  • Come cambia stipendio tra 1.300-1.500 euro se passo a part time da 24 ore
  • Stipendio tra 1300-1500 euro come cambia se passo a part time da 18 ore


Stipendio tra 1300-1500 euro a tempo indeterminato come cambia con part time 20 ore settimanali

Lo stipendio di un lavoratore che ha tra i 1.300 e i 1.500 euro con contratto a tempo indeterminato se passa al part time con 20 ore settimanali si calcola sulla base del numero di ore effettivamente lavorate. 

Il lavoratore part time ha, infatti, diritto alla stessa retribuzione oraria del lavoratore full time ma proporzionale al numero di ore di lavoro e nel caso di un lavoro part time di 20 ore a settimana, con uno stipendio di 1.300 euro al mese per 15.600 euro all’anno, considerando che l’orario ordinario di lavoro a tempo pieno previsto dal Ccnl di inquadramento è di 40 ore, per un part time di 20 ore, lo stipendio sarà di circa la metà, cioè circa 650 euro al mese.

Lavoro a tempo indeterminato part time 10 ore a settimana come cambia stipendio tra 1300-1500 euro

Lo stipendio di un lavoratore con contratto di lavoro a tempo indeterminato tra i 1.300 e 1.500 euro se passa ad un part time da 10 ore a settimana si abbassa ancora rispetto alla metà più o meno pdi quanto percepito se si passa a un part time da 20 ore a settimana.

Lo stipendio di un lavoratore part time si calcola sulla base delle ore di lavoro svolte, cioè in maniera proporzionata all’orario di lavoro effettivamente prestato e nel caso di uno stipendio per un lavoro a tempo indeterminato tra 1.300 e 1.500 euro lo stipendio di un part time da 10 ore a settimana è di circa 350 euro al mese. 

Come cambia stipendio tra 1.300-1.500 euro se passo a part time da 24 ore

Se si decide di passare da un impiego a tempo indeterminato full time ad un impiego a tempo indeterminato part time e si percepisce uno stipendio tra 1.300 e 1.500 euro, per un part time di 24 ore settimanali si percepisce circa il 60% dello stipendio previsto a nel caso di spettanza di dodici ratei su dodici nell'anno, per una maturazione dei ratei da gennaio a dicembre. Lo stipendio passa da 1.300-1.500 euro a circa 800-900 euro al mese.

Stipendio tra 1300-1500 euro come cambia se passo a part time da 18 ore

Nel caso di un lavoratore che percepisce uno stipendio da 1.300-1500 euro al mese con contratto di lavoro a tempo indeterminato e decide di passare a impiego part time da 18 ore, l’importo dello stipendio si riduce ancora rispetto alle 20, 24 ore settimanali, come facilmente immaginabile.

Per un lavoratore con 18 ore settimanali part time rispetto alle 40 ore settimanali di lavoro ordinario di lavoro, lo stipendio è del 45% dello stipendio percepito con lavoro a tempo pieno e in questo caso oscillerebbe tra circa 600 e 700 euro.


 





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il