Se prendo tra i 1100-1600 euro di stipendio quanto prenderò di Naspi

Per sapere quanto si prenderà di Naspi con uno stipendio tra 1.100 e 1.600 basta seguire le regole di calcolo della indennità di disoccupazione

Se prendo tra i 1100-1600 euro di stipen

Come si fa il calcolo per sapere quanto prenderò di Naspi?

Il calcolo della indennità di disoccupazione Naspi si basa sulla somma degli stipendi imponibili ai fini previdenziali Inps degli ultimi 4 anni. Una volta calcolata tale somma, bisogna dividere la cifra ottenuta per il numero di settimane di contribuzione e moltiplicare il risultato per il numero 4,33.
 

Se prendo tra i 1100-1600 euro di stipendio quanto prenderò di Naspi? L’importo di indennità di disoccupazione Naspi che si può percepire quando si resta senza lavoro non è uguale per tutti ma dipende dalle diverse condizioni di lavoro dei singoli soggetti. Vediamo allora come effettuare il calcolo Naspi e quanto si prende.

  • Calcolo quanto si prende di Naspi per la disoccupazione regole
  • Quanto si può prendere di Naspi con stipendio tra i 1100-1600 euro 

Calcolo quanto si prende di Naspi per la disoccupazione regole

Il calcolo della indennità di disoccupazione Naspi si basa sulla somma degli stipendi imponibili ai fini previdenziali Inps degli ultimi 4 anni. Una volta calcolata tale somma, bisogna dividere la cifra ottenuta per il numero di settimane di contribuzione e moltiplicare il risultato per il numero 4,33 (per rapportare l’indennità al mese, perché un mese, per l’Inps, vale 4,33 settimane).

Dal risultato ottenuto si può calcolare l’importo della indennità di disoccupazione Naspi che si prenderà e:

  • se l’importo risultante è pari o inferiore a 1.195 euro, la Naspi è pari al 75% del predetto importo;
  • se l’importo risultante è superiore a 1.195 euro, la Naspi si calcola considerando il 75% di 1.195 euro, più il 25% della differenza tra 1.195 euro e il maggior importo, fino al limite massimo erogabile di 1.335,40 euro.

Precisiamo che l’importo di Naspi spettante al soggetto che resta senza lavoro può essere erogato per un massimo di 24 mesi con riduzione del 3% dal sesto mese di erogazione della prestazione in poi per gli eventi di disoccupazione a partire dal primo gennaio 2022 e dall’ottavo mese di erogazione del trattamento in poi se il beneficiario ha compiuto 55 anni di età al momento di presentazione della domanda.

Quanto si può prendere di Naspi con stipendio tra i 1100-1600 euro 

Per capire quanto si può prendere di Naspi avendo uno stipendio tra i 1.100 e 1.600 euro, bisogna innanzitutto considerare che la Naspi che viene corrisposta è pari al 75% delle retribuzioni imponibili ai fini previdenziali degli ultimi 4 anni per un periodo pari alla metà delle settimane di contributi versati nello stesso periodo, cioè per 24 mesi.

Prendendo il caso di un lavoratore dipendente privato che percepisce uno stipendio di 1500 euro, bisogna considerare il 75% di 1227,55 euro e sommare il 25% della differenza.

Quindi: 

  • 75% di 1227,55 euro= 920,66 euro;
  • 25% di 272,45 euro, differenza tra 1500 e 1227,55= 68,11 euro;
  • 920,66+68,11= 988,77.

Questo è l’importo di Naspi spettante al lavoratore con uno stipendio di 1.500 euro. 





Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il