Se si la fedina penale sporca vi sono dei limiti o blocchi nell'essere assunti in un posto di lavoro

Oltre a influire negativamente sulle ricerche di lavoro, una fedina penale sporca può anche incidere negativamente sulle condizioni di tutti i giorni.

Se si la fedina penale sporca vi sono de

Fedina penale sporca, ci sono limiti per l'assunzione?

Per la partecipazione ad alcuni concorsi pubblici è richiesta una fedina penale immacolata. Pensiamo ad esempio a concorsi per la magistratura o per accedere alle forze armate. Differente è il caso delle assunzioni nel comparto privato poiché il datore di lavoro conserva la facoltà di decisione.

La fedina penale sporca o un precedente penale può avere molti effetti negativi di lunga durata in molte aree della propria vita. A volte anche per sempre.

Nonostante la validità del principio della riabilitazione dopo aver scontato la pena, non è sempre facile l'inserimento della società.

Ma ci sono conseguenze anche nel campo del lavoro? Esistono blocchi o limiti nelle assunzioni nel caso di una condanna e indipendentemente dalle migliori migliori intenzioni o comportamenti? Esaminiamo quindi cosa prevede la normativa in vigore in riferimento a questa situazione e più esattamente

  • Fedina penale sporca, ci sono limiti per l'assunzione?
  • Come la fedina penale sporca può incidere oltre il lavoro

Fedina penale sporca, ci sono limiti per l'assunzione?

La fedina penale sporca può incidere negativamente poiché i datori di lavoro possono nutrire dei dubbi, quasi sempre di carattere morale. Una condanna penale per determinati reati può impedire di ottenere un impiego in una serie di settori, tra cui forze dell'ordine, posizioni che coinvolgono bambini o assistenza ai pazienti o che richiedono licenze professionali come infermieristica, legge o guida commerciale.

Qualsiasi potenziale datore di lavoro può richiedere di eseguire un controllo dei precedenti per verificare che il lavoratore sia legalmente qualificato per ricoprire il tipo di posizione per cui si sta candidando. Dal momento dell'ottenimento, il certificato penale ha una validità di 6 mesi dalla data di rilascio.

Già, perché non solo la magistratura e le forze dell'ordine possono controllare la fedina penale, ma anche i datori di lavoro ai fine dell'assunzione e pure la pubblica amministrazione in relazione a possibili incompatibilità con cariche elettive o con la partecipazione a concorsi pubblici.

Proprio quest'ultimo è un aspetto a cui prestare molta attenzione perché ci sono alcuni bandi in cui è vietata la partecipazione di candidati con la fedina penale non immacolata. Pensiamo ad esempio a concorsi per la magistratura o per accedere alle forze armate. E spesso non è neanche sufficiente la riabilitazione per trovare spazio.

Di conseguenza occorre verificare caso per caso la situazione ovvero leggere con attenzione il bando di concorso per controllare se la partecipazione sia possibile o meno. Differente è il caso delle assunzioni nel comparto privato poiché il datore di lavoro conserva la facoltà di decisione.

A tal proposito si segnala però una importante sentenza della Corte di Cassazione, secondo cui non sussiste alcun obbligo da parte del lavoratore di comunicare preventivamente i precedenti. Allo stesso tempo non deve depositare il certificato penale con il casellario giudiziario.

Come la fedina penale sporca può incidere oltre il lavoro

Oltre a influire negativamente sulle ricerche di lavoro, una fedina penale sporca può anche incidere negativamente sulle condizioni abitative, poiché i proprietari e le associazioni eseguono regolarmente controlli dei precedenti e negano l'alloggio a persone che sono state condannate per un crimine.

La fedina penale può anche avere un impatto in altre aree della vita oltre al lavoro e all'alloggio, poiché le banche e le istituzioni finanziarie possono negare una domanda di prestito sulla base di un precedente penale.

Poiché avere una condanna penale può limitare le possibilità anche sul fronte della formazione possono presentarsi difficoltà non facilmente sormontabili. Di conseguenza, le persone con condanne penali devono spesso affrontare tassi più elevati per tutti i tipi di assicurazione.

Il punto è che spesso Internet consente ai datori di lavoro e ad altri professionisti di eseguire ricerche e trovare con pochi click informazioni sui precedenti penali, ance se molto datati e anche se la persona è stata completamente riabilitata.

Si ricorda comunque che nel caso di condanna per reato di lieve entità è possibile chiedere la cancellazione dell’iscrizione al casellario giudiziario. Questa opzione non è concessa per tutte le altre circostanze.

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il