Si può fare grigliata sul balcone di casa in condominio o è vietata

Fare una grigliata sul balcone di casa in condominio si può fare senza eccedere con fumi e odori evitando di dare fastidio ai vicini

Si può fare grigliata sul balcone di cas

Si può fare grigliata sul balcone di casa in condominio?

Stando alle norme attualmente in vigore, si può liberamente e tranquillamente fare una grigliata sul balcone di casa in condominio a condizione di farlo nel rispetto dei vicini non superando il limite della cosiddetta normale tollerabilità per fumi e odori che altrimenti potrebbero dar fastidio e ledere i condomini vicini.

Tempo d’estate, giornate calde, temperature calde anche in qualche giornata di inverno ed ecco che scatta la voglia di care alla griglia in compagnia di amici. Per chi ha una villa o una casa indipendente con giardino, fare le grigliate è la cosa più bella e naturale in condizioni climatiche ottimali. Ma per chi abita in condominio è la stessa cosa o ci sono regole da seguire? Vediamo allora se si può fare liberamente una grigliata sul balcone di casa in condominio o è vietato?

  • Fare grigliata sul balcone di casa in condominio si può fare o no
  • Attenzione ai regolamenti condominiali

Fare grigliata sul balcone di casa in condominio si può fare o no

Stando alle norme attualmente in vigore, il condomino che ha intenzione di fare una grigliata sul balcone di casa in condominio può farlo liberamente sempre però nel rispetto dei vicini. Secondo quanto riportato nel Codice Civile, ‘il proprietario di un fondo non può impedire le immissioni di fumo o di calore, le esalazioni… se non superano la normale tollerabilità’

Ciò significa che la grigliata sul balcone è, dunque, ammessa se non lede gli altri condomini e rispetta il limite della cosiddetta ‘normale tollerabilità’, pur essendo questo difficile da definire precisamente e in maniera universale perché molto dipende anche da luoghi e condizioni. E’ chiaro, per esempio, che fumi e odori di una grigliata fatta sul balcone di un condominio di molti appartamenti e in piena città sono diversi e certamente più fastidiosi di quelli emessi da una grigliata fatta sul balcone di casa di un condominio in campagna di due piani.

Ciò che bisognerebbe pertanto seguire quando si decide di fare una grigliata in balcone è il buon senso e la regola della convivenza civile.

Attenzione ai regolamenti condominiali

Se il Codice Civile non pone divieti al fare grigliate in balcone in casa in condominio, prima di farla è sempre bene accertarsi di cosa riporta a riguardo il regolamento condominiale. E’, infatti, possibile che un regolamento di condominio possa prevedere una clausola vieti espressamente le grigliate in balcone e in tal caso tale prevale sul Codice civile.

Ciò significa che pur potendosi, in generale, fare grigliate in balcone in casa in codominio, se il regolamento condominiale le vieta espressamente, allora non si possono assolutamente fare anche con la certezza di fumi e odori entro la ‘normale tollerabilità.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il
Ultime Notizie