Si può richiedere divorzio direttamente senza separazione secondo leggi 2021 in vigore

Si può richiedere divorzio direttamente senza separazione secondo leggi 2021 in vigore

Si può richiedere divorzio direttamente

Si può richiedere divorzio direttamente senza separazione?

Generalmente non è possibile divorziare senza passare dalla separazione perché, secondo quanto previsto dalle leggi in vigore nel nostro Paese, il periodo della separazione viene imposto ai coniugi come periodo per valutare se la decisione presa è effettivamente quella giusta o se è possibile arrivare al ricongiungimento matrimoniale. Ci sono, però, casi eccezionali, ma pochi, in cui è possibile divorziare senza passare dalla separazione.

Divorziare non è sempre una decisione facile: ci sono coppie che ci arrivano dopo tanto tempo di riflessioni e la decisione finale, coppie che, invece, decidono subito, al primo problema o ostacolo, di divorziare, magari presi dal momento.
Proprio per testare quanto la decisione di divorziare sia stata presa in maniera avventata o più consapevole, le leggi italiane prevedono il periodo della separazione prima di arrivare al divorzio definitivo. Ma si può richiedere divorzio direttamente senza separazione?

  • Richiedere divorzio direttamente senza separazione si può o no
  • Casi in cui si può richiedere divorzio senza separazione

Richiedere divorzio direttamente senza separazione si può o no

Generalmente non è possibile divorziare senza passare dalla separazione perché, secondo quanto previsto dalle leggi in vigore nel nostro Paese, il periodo della separazione viene imposto ai coniugi come periodo per valutare se la decisione presa è effettivamente quella giusta o se è possibile arrivare al ricongiungimento matrimoniale.

Il periodo della separazione prima del divorzio, dopo l’entrata in vigore della legge 2015 sul divorzio breve, è di un anno nel caso di divorzio giudiziale e di sei mesi nel caso di divorzio consensuale e tra separazione e divorzio sussistono anche effetti differenti

Una volta ottenuta la sentenza di divorzio, infatti, vengono meno tutti i legami tra i coniugi: cessa, per esempio, l’obbligo di versamento l’assegno di mantenimento, che invece continua ad essere versato durante il periodo della separazione; non si rientra più automaticamente nell’asse ereditario del coniuge; si ritorna allo status di persona libera.

Casi in cui si può richiedere divorzio senza separazione

Prima del divorzio bisogna, dunque, passare dalla separazione a meno che non sussistano casi eccezionali e specifici. E’, infatti, possibile procedere al divorzio direttamente senza separazione, secondo quanto previsto dalle leggi 2021, nei seguenti casi:

  • se uno dei due coniugi assume una condotta molto grave nei confronti dell’altro o della prole da giustificare l’immediato scioglimento del matrimonio;
  • se il matrimonio non viene consumato;
  • se uno dei coniugi contrae nuove nozze all’estero;  
  • se uno dei coniugi è stato condannato con sentenza definitiva all’ergastolo o ad una pena superiore ai 15 anni di reclusione per aver commesso un reato di particolare gravità;
  • se uno dei coniugi abbia commesso un delitto come tentato omicidio del coniuge, incesto, omicidio volontario o tentato del figlio, lesioni aggravate;
  • se uno dei coniugi è cittadino straniero e ha ottenuto all’estero l’annullamento del matrimonio.

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il