Tempi di ricarica medi per batteria auto elettrica nei modelli 2020-2021 a confronto

La maggior parte dei veicoli elettrici può percorrere fino a 100 chilometri con 15 kWh. La loro bassa perdita di energia fa sì che non siano ad alta intensità energetica.

Tempi di ricarica medi per batteria auto

Batteria auto elettrica, quali sono i tempi di ricarica medi?

Escludendo i modelli sportivi e di fascia alta, la maggior parte delle auto elettriche viene ricaricata in 8-10 ore su qualsiasi presa di corrente da 230 V tramite un cavo con un adattatore fornito dal produttore del veicolo.

Il consumo di energia delle auto elettriche dipende dal modello e dal produttore. La maggior parte dei veicoli elettrici può percorrere fino a 100 chilometri con 15 kWh. Tutto dipende dal punto di ricarica utilizzato e dalla capacità della batteria dell'auto elettrica.

In pratica, il tempo di ricarica può variare da 10 ore a 30 minuti. Di certo è più lungo del rifornimento di un'auto convenzionale. In genere, dopo circa il 50% del tempo di ricarica, la batteria è carica per l'80%. Esaminiamo nel dettaglio:

  • Batteria auto elettrica, quali sono i tempi di ricarica medi
  • Tempi di ricarica medi modelli elettrici a confronto

Batteria auto elettrica, quali sono i tempi di ricarica medi

Escludendo i modelli sportivi e di fascia alta, la maggior parte delle auto elettriche viene ricaricata in 8-10 ore su qualsiasi presa di corrente da 230 V tramite un cavo con un adattatore fornito dal produttore del veicolo.

L'ideale è ricaricare le auto elettriche di notte a meno che non possano beneficiare dell'elettricità prodotta dai pannelli solari. È possibile avere una stazione di ricarica per veicoli elettrici domestici installata nei pressi della propria abitazione. Alcuni fornitori di energia elettrica propongono di installare un sistema progettato per ricaricare le auto elettriche a casa dei loro clienti, il cosiddetto wallbox. Il tempo di ricarica si riduce quasi della metà.

Questa è la soluzione più economica e facile da mettere in atto. Ma a volte è necessario aumentare la potenza del collegamento elettrico con conseguente aumento della bolletta. Le aziende possono installare connessioni più potenti per ricaricare le loro flotte. Inoltre hanno generalmente circuiti trifase, il che riduce notevolmente il tempo di ricarica rispetto alla ricarica a casa. Un terminale molto potente può caricare una batteria elettrica fino all'80% in 30 minuto.

Esistono tre gruppi principali di veicoli elettrici: completamente elettrici, ibridi standard e ibridi ricaricabili. Come indica il nome, un'auto completamente elettrica funziona solo con l'elettricità.

Il suo vantaggio più grande è che produce zero emissioni. Tuttavia, la batteria deve essere ricaricata per diverse ore e la sua autonomia è limitata. La maggior parte dei modelli può percorrere solo da 100 a 150 chilometri dopo essere stata caricata. Quindi le auto elettriche sono adatte all'uso in città o per brevi tragitti e al momento non sono in grado di soddisfare le esigenze di tutti.

L'auto ibrida ha due motori: uno elettrico e uno termico che utilizza a seconda delle necessità. In base al livello di ibridazione di questi due motori, questi veicoli sono indicati come micro hybrid, mild hybrid, full hybrid. L'auto ibrida ricaricabile funziona come un'ibrida standard, tranne per il fatto che può essere ricaricata utilizzando una normale presa elettrica.

Tempi di ricarica medi modelli elettrici a confronto

La maggior parte dei veicoli elettrici può percorrere fino a 100 chilometri con 15 kWh. La loro bassa perdita di energia fa sì che non siano molto ad alta intensità energetica. Mentre i motori a benzina o diesel convertono al massimo il 35% di questa energia in forza motrice, un'auto elettrica raggiunge il 90% e più.

Tuttavia non è semplice stabilire quanto costa fare il pieno di elettricità cioè ricaricare una batteria perché: il prezzo per kWh varia a seconda del fornitore scelto e il consumo del veicolo dipende dalla sua autonomia, dalla capacità della sua batteria e dal tipo di guida.

Tuttavia, si può stimare che il costo dell'elettricità per 100 chilometri sia al di sotto dei 4 euro. C'è chi ha provato a fare un confronto tra differenti modelli di auto elettriche

  • Nissan Leaf con batteria da 40 kWh: tempi di ricarica di 17 ore con colonnine di ricarica da 2,3 kW e di 11 ore con stazione di ricarica Wallbox da 3,7 kW
  • Hyundai Kona Electric con batteria da 64 kWh: tempi di ricarica di 28 ore con colonnine di ricarica da 2,3 kW e di 17 ore con stazione di ricarica Wallbox da 3,7 kW
  • Tesla Model 3 con batteria da 75 kWh: tempi di ricarica di 32 ore con colonnine di ricarica da 2,3 kW e di 20 ore con stazione di ricarica Wallbox da 3,7 kW

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il