Trasloco a Milano, prezzi medi 2021. Quanto costa in base alle diverse esigenze

Trasloco a Milano, prezzi medi 2021. Quanto costa in base alle diverse esigenze

Trasloco a Milano, prezzi medi 2021. Qua

Quanto costa fare un trasloco a Milano?

Fare un trasloco a Milano richiede costi decisamente differenti che variano in base, chiaramente, alle esigenze di chi deve fare il trasloco e ai servizi offerti dalla ditta di traslochi. Possiamo, comunque, dire che i prezzi medi 2021 per fare un trasloco a Milano oscillano tra i 700 e gli oltre 2mila euro, in base a scelta di imballaggio, trasporti, presenza di servizi speciali, come trasporto di un pianoforte, e non solo.
 

Quanto costa fare un trasloco a Milano? Tipologia di trasloco da fare, zona da coprire per il trasloco, scelta della ditta: prezzi medi per fare un trasloco a Milano non possono essere fissi e universali perché sono determinati da diversi elementi che rendono il prezzo più o meno alto. Vediamo allora quali sono i prezzi medi 2021 per un trasloco a Milano.

  • Prezzi medi 2021 per fare un trasloco a Milano
  • Quanto costa trasloco a Milano fattori da considerare 

Prezzi medi 2021 per fare un trasloco a Milano

Stando a dati recenti e preventivi tra diverse ditte di traslochi presenti nel capoluogo meneghino, possiamo dire che per fare un trasloco a Milano, considerando le diverse esigenze che possono avere soggetti che devono fare il trasloco e servizi offerti dalla ditta di traslochi, i prezzi medi 2021 si aggirano tra i 700 e gli oltre 2mila euro. Ci sono traslochi per cui possono essere richiesti costi anche superiori ai 2mila euro, e di molto.

Tutto dipende, infatti, da come, quali e quanti mobili sono presenti in una casa e che devono essere smontati, trasportati e rimontanti, insieme ad un’altra serie di fattori da considerare. In generale, comunque, il consiglio quando si deve fare un trasloco è sempre quello di contattare prima diverse ditte e chiedere loro un preventivo in base a servizi offerti e diverse esigenze che si hanno in modo da scegliere quella più conveniente ma che sia anche efficiente nel lavoro.

Quanto costa trasloco a Milano fattori da considerare 

Quando si deve fare un trasloco, infatti, possono essere diverse le esigenze di chi deve farlo: c’è chi decide di imballarsi e inscatolarsi da solo i contenuti dei mobili, per esempio piatti, bicchieri, libri, ecc, e chi, invece, decide di affidare tale compito ai traslocatori.

Bisogna poi considerare costo di imballaggio e rimontaggio mobili, per i permessi per l’occupazione del suolo pubblico in base a ore e giorni in cui esso serve per terminare il trasloco e non solo. Possiamo dire che i costi per un trasloco a Milano sono più o meno i seguenti, in media, ma suscettibili di aumenti anche importanti quando i lavori sono ‘importanti’ e impegnativi e sono:

  • 350 euro per l’affitto di una gru per traslochi;
  • 100 euro circa per l’affitto del suolo pubblico per il parcheggio del camion dei traslochi;
  • tra 50 e 200 euro per imballaggio;
  • tra 100 e 300 euro per smontaggio e rimontaggio mobili;
  • circa 30 euro al giorno per deposito mobili;
  • tra 200 e 600 euro per il trasporto;
  • tra 150 e 500 euro per cosiddetti servizi speciali, se si devono per esempio trasportare piante grandi, o strumenti musicali di valore, come un pianoforte;
  • 20-30 euro circa all’ora per la manodopera.

Tra gli altri fattori che possono incidere sul prezzo medio di un trasloco a Milano vi sono anche:

  • distanza da percorrere, se cioè il trasloco avviene all’interno della città, e in tal caso i costi sono minori, o in provincia, e in tal caso i costi chiaramente aumentano;
  • eventuali servizi aggiuntivi richiesti, come le pulizie.
     

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il