Turni di notte contratto farmacia privata 2021 quanto vengono pagati. Calcolo importo netto e lordo

Quanto si pagano i turni di notte a dipendenti con contratto farmacia privata 2021: maggiorazioni previste e calcoli

Turni di notte contratto farmacia privat

Quanto vengono pagati i turni di notte a lavoratori con contratto farmacia privata 2021?

Stando a quanto previsto dal contratto farmacia privata 2021, i turni di notte vengono pagati con maggiorazioni in percentuali differenti calcolate sulla quota oraria della retribuzione normale e delle ore di lavoro prestate. 
 

Lavorare in una farmacia privata, come in una farmacia pubblica, prevede un orario di lavoro ordinario e, per legge, la facoltà per il titolare della farmacia di decidere turni di notte per i propri dipendenti. L’orario di lavoro per i lavoratori che contratto da farmacia privata è di 40 ore settimanali, distribuite solitamente su 5 giorni e mezzo e, in ogni caso, l’orario settimanale non può superare le 46 ore settimanali, da organizzare su turni e anche di notte. Vediamo quanto vengono pagati i turni di notte per dipendenti con contratto farmacia privata 2021.

  • Calcolo importo netto e lordo turni di notte contratto farmacia privata 2021
  • Turni di notte contratto farmacia privata 2021 maggiorazioni fissate

Calcolo importo netto e lordo turni di notte contratto farmacia privata 2021

Il contratto farmacia privata 2021 prevede i turni di notte, intendendo come turno notturno quello prestato tra l’ora di chiusura serale e l'ora di apertura mattutina della farmacia, con l'orario di lavoro per i lavoratori notturni di otto ore medie giornaliere, distribuite in un periodo di riferimento di 12 mesi.

Chi svolge turni di notte con contratto farmacia privata 2021 ha diritto al pagamento (per una notte) di circa 120 euro netti, pari a circa 150-160 euro lordi. Il lavoro di notte di dipendenti con contratti farmacia privata 2021 prevede precise maggiorazioni.

Turni di notte contratto farmacia privata 2021 maggiorazioni fissate

I lavoratori con contratto farmacia privata 2021 hanno diritto a percepire, come stabilito da relativo ccnl, specifiche maggiorazioni per i turni di notte che sono le seguenti:

  • per servizio a porte/battenti aperti ininterrottamente durante le ore notturne, una maggiorazione del 20% calcolata sulla quota oraria della retribuzione normale per le prime 8 ore di servizio e maggiorazione del 20% calcolata sulla quota oraria della normale retribuzione;
  • per servizio a porte/battenti chiusi per tutto il periodo notturno con presenza del personale in farmacia e con l'obbligo di rispondere ad ogni singola chiamata, una maggiorazione del 16% calcolata sulla quota oraria della retribuzione normale per le prime otto ore di servizio e del 10% calcolata sulla quota oraria della normale retribuzione per le ore di servizio oltre il predetto limite;
  • per servizio misto a porte/battenti aperti e a porte/battenti chiusi, obbligo per personale di rimanere in farmacia nel periodo di chiusura per rispondere ad ogni chiamata.


 

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il