24 Ore di Le Mans, com'è andata l'edizione 2020

di Chiara Compagnucci pubblicato il
24 Ore di Le Mans, com'è andata l'edizio

Trionfo Toyota alla 24 ore Le Mans

A trionfare all'edizione 2020 nello storico appuntamento con la 24 ore di Le Mans è stata Toyota. Le immagini inedite del campione Aldo Montano.

Che spettacolo anche quest'anno la 24 ore di Le Mans. Nonostante il rinvio rispetto al programma originario, l'edizione 2020 non ha tradito le attese e si è rivelata un grande spettacolo. In pista e fuori pista, come dimostrato dalla presenza di ospiti d'eccezione, come il campione olimpico Aldo Montano.

Ai nastri di partenza si sono presentati 59 macchine ovvero 5 equipaggi di Classe LMP1, 24 in LMP2, 8 macchine in GTE Pro e 22 della Classe GTE A. ma anche 2 equipaggi tutti al femminile (Manuela Gostner con Rahel Frey e Michelle Gatting, al volante della Ferrari 488 GTE Am numero 85, del team Iron Lynx e Sophia Floersch-Tatiana Calderon e Beitske Visser sulla Oreca numero #50 del Richard Mille Racing Team) e tanti piloti italiani tra cui Giancarlo Fisichella, Francesco Castellacci e Thomas Flohr saranno sulla 488 GTE numero 54

Trionfo di Toyota alla 24 ore di Le Mans

A trionfare all'edizione 2020 nello storico appuntamento con la 24 ore di Le Mans è stata Toyota. Più esattamente ad alzare le braccia al cielo sono stati Sébastien Buemi, Kazuki Nakajima e Brendon Hartley ovvero l'equipaggio #8.

Seconda e terza piazza nella classe regina per Rebellion R13 condotta da Senna, Nato e Menezes e Gazoo Racing con la TS050 #7 di Kobayashi, Lopez e Conway.

Le attenzioni sono state puntate anche sulla categoria Gran Turismo, in cui a salire sul gradino più altro del podio è stata Aston Martin che, seppur con molta incertezza fino alla fine, è riuscita ad avere la meglio su Porsche e Ferrari. A ogni modo, il Cavallino Rampante è arrivato secondo nella categoria Pro e terzo in quella Am.

Se a girare il video è un campione olimpico

Stanno facendo il giro del web le immagini registrate dal campione olimpico Aldo Montano, lo schermidore italiano vincitore della medaglia d'oro individuale ai Giochi di Atene 2004.

Proponiamo qui sopra il video del backstage che permettono di cogliere momenti inediti e dettagli di valore di quanto avviene in occasione di una competizione così complessa come la 24 Ore di Le Mans.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: