Golf 8 sempre più dettagli e caratteristiche. Ormai è ufficiale o quasi

Il lancio sul mercato di Golf 8 è di fondamentale importanza per Volkswagen perché si tratta del veicolo più venduto, quello che genera i maggiori profitti.

Golf 8 sempre più dettagli e caratterist

Volkswagen Golf 8, quale novità

Golf 8 è sempre più vicina con l'attuale modello che si sta preparando alla fine della produzione. L'auto dell'ottava generazione è quasi pronta e la dimostrazione arriva dalle foto di un prototipo che sta girando le strade d'Europa. Dovrebbe arrivare nelle concessionarie nel 2020, ma non è da escludere la presentazione già alla fine di questo 2019, tenendo conto che l'avvio della produzione della nuova interpretazione della storica vettura della società di Wolfsburg è in programma in autunno. L'ottava generazione Golf mantiene le proporzioni del modello attuale, ma sarà parzialmente rivista nella parte frontale fino ad assumere le sembianze delle versione di qualche anno fa.

Volkswagen Golf 8 2019, quale novità

Il lancio sul mercato di Golf 8 è di fondamentale importanza per Volkswagen perché si tratta del veicolo più venduto, quello che genera i maggiori profitti, fondamentali per il lancio globale di veicoli elettrici ed elettrificati, adesso che l'azienda si sta lentamente allontanando dalla propulsione diesel, un campo in cui era solita rivendicare la leadership. Inoltre, deve soddisfare e gli appassionati tradizionali della Golf, diventato ormai un brand nel brand. Con la prossima generazione, Golf subirà la sua più grande trasformazione in 45 anni di vita mentre il marchio tedesco si prepara a sviluppare e a lanciare in grande stile la tecnologia ibrida. Ma dove va cercata la rivoluzione? Nella creazione di un ambiente digitale. L'unico aspetto analogico rimane fondamentalmente il volante. Significa che è da mettere in conto lo sviluppo di un quadro strumenti completamente digitale che, particolare di primaria importanza, diventerà standard su tutta la gamma anziché essere un'opzione per le versioni di fascia più alta.

A ogni modo, Golf 8 rimarrà sulla piattaforma MQB, la stessa della Golf di oggi e già condivisa con un certo numero di veicoli del gruppo, tra cui Audi TT e il grande suv Volkswagen Atlas. L'architettura elettronica verrà aggiornata con hardware migliorato per migliorare l'interfaccia utente che impiega schermi di grandi dimensioni, funzioni di scorrimento e controllo gestuale e un ampio display head-up.

Golf 8 anche in versione ibrida

Il profilo generale del Mk8 Golf suggerisce una crescita significativa della lunghezza. Sotto al cofano potrebbe trovare spazio il motore a benzina 2.0 con 255 CV di potenza con trazione integrale che permette di ripartire la forza motrice in modo automatico e capace di offrire sicurezza attiva e trazione ottimale su più terreni e tenute di strada. Ma le due novità su Golf 8 2019 sono altre. La prima è lo sviluppo del sistema micro ibrido da 12 V sui motori 3 cilindri 1.0 e 4 cilindri 1.5 TSI e 1.5 TDI. La seconda è l'abbandono della versione elettrica. Secondo Ralf Brandstätter, Chief Operating Officer di Volkswagen, il lancio dell'ottava generazione di Golf è, in termini di importanza, pari a quello dell'introduzione della gamma di auto elettriche ID dell'azienda. Non a caso, stando alle anticipazioni, l'arrivo della nuova Golf coinciderà con il lancio della famiglia di auto elettriche ID Volkswagen.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: