Auto cilindrata 2000 cc migliori. Marche, modelli, prezzi

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Auto cilindrata 2000 cc migliori. Marche

Migliori auto cilindrata 2000 cc

La scelta tiene conto del prezzo di listino, delle prestazioni, dei consumi e delle emissioni e del tipo di auto tra sportive e compatte, suv e crossover.

Da un punto non si scappa: le auto cilindrata 2000 cc fanno delle prestazioni il punto di forza. Anche a costo di sacrificare il risparmio nei consumi di carburante, diesel o benzina, e di impattare maggiormente sull'ambiente in termini di emissione.

Il ventaglio della scelta delle migliori auto con cilindrata 2000 cc in rapporto al prezzo e alla qualità è molto ampio e comprende pure

  • Mazda 3 da 23.200 euro
  • Jeep Renegade da 29.500 euro
  • Mini Countryman da 32.900 euro
  • Citroen C5 Aircross da 34.700 euro
  • Audi A3 Sportback da 36.000 euro
  • Ford Focus da 38.850 euro
  • DS 7 Crossback da 41.050 euro
  • Alfa Romeo Giulia da 44.700 euro
  • Land Rover Range Rover Evoque da 46.400 euro
  • Bmw Serie 1 da 47.000 euro

Come è possibile notare, la fascia di prezzo varia dai poco più di 23.000 richiesti per Mazda 3, cinque porte dalle forme grintose e la più economica di questo lotto, fino alla Bmw Serie 1, compatta con trazione principale sulle ruote anteriori per cui è necessario un impegno di spesa alle soglie di 50.000 euro, al pari del suv Land Rover Range Rover Evoque.

Migliori auto cilindrata 2000 cc

Cerchiamo di saperne di più sulle 10 migliori auto cilindrata 2000 cc, seguendo lo stesso percorso dei precedenti approfondimenti (migliori auto cilindrata 1800 cc, migliori auto cilindrata 1600 cc, migliori auto cilindrata 1500 cc, migliori auto cilindrata 1400 cc, migliori auto cilindrata 1300 cc, migliori auto cilindrata 1200 cc).

La scelta è sempre personale e tiene conto, oltre che del prezzo di listino, delle prestazioni, dei consumi e delle emissioni, anche del tipo di auto tra sportive e compatte, suv e crossover.

Nella maggior parte delle auto non si tratta dei modelli base. Significa che lo stesso veicolo può essere acquistato in versioni più leggere e in alcuni casi perfino con cilindrata maggiore. Come precisato, a fare la differenza sono sempre le decisioni personali sulla base delle esigenze e dei desideri.

Alfa Romeo Giulia: alimentazione a benzina, 201 CV, velocità massima 235 chilometri orari, consumo reale di 15,2 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 149 grammi per chilometro, modello 2.0 Turbo Business.

Mazda 3: alimentazione ibrida a benzina, 122 CV, velocità massima 197 chilometri orari, consumo reale di 16,1 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 117 grammi per chilometro, modello 2.0-G M Hybrid Evolve.

Audi A3 Sportback: alimentazione a benzina, 190 CV, velocità massima 236 chilometri orari, consumo reale di 13,9 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 146 grammi per chilometro, modello 40 TFSI quattro S tronic.

Mini Countryman: alimentazione a benzina, 192 CV, velocità massima 225 chilometri orari, consumo reale di 15,9 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 143 grammi per chilometro, modello Cooper S.

Bmw Serie 1: alimentazione a benzina, 306 CV, velocità massima 250 chilometri orari, consumo reale di 14,7 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 155 grammi per chilometro, modello M135i xDrive automatica.

Citroen C5 Aircross: alimentazione diesel, 177 CV, velocità massima 211 chilometri orari, consumo reale di 21,3 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 123 grammi per chilometro, modello 2.0 BlueHDi S&S Feel EAT8.

DS 7 Crossback: alimentazione diesel, 177 CV, velocità massima 218 chilometri orari, consumo reale di 15,2 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 128 grammi per chilometro, modello 2.0 BlueHDi Business automatica.

Ford Focus: alimentazione diesel, 190 CV, velocità massima 220 chilometri orari, consumo reale di 20,8 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 125 grammi per chilometro, modello 2.0 EcoBlue ST.

Jeep Renegade: alimentazione diesel, 140 CV, velocità massima 182 chilometri orari, consumo reale di 18,2 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 145 grammi per chilometro, modello 2.0 Multijet Longitude 4WD.

Land Rover Range Rover Evoque: alimentazione ibrida a benzina, 200 CV, velocità massima 216 chilometri orari, consumo reale di 10,9 chilometri per litro, emissioni CO2 pari a 176 grammi per chilometro, modello 2.0 i4 Standard automatica.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":