Auto diesel come prolungare durata in attesa alternativa vera. Diesel declino ma non troppo

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Auto diesel come prolungare durata in at

Diesel soppiantato dall'elettrico, ecco quando

Il diesel cala in Europa, ma la discesa non è così forte come in Europa. Come comportarsi aspettando vere alternative mentre costo carburanti sale e aumenta

Il passaggio dalle auto alimentate a diesel è in corso. Certo, il tutto sta avvenendo con molta lentezza, ma il percorso sembra ormai irreversibile e non è affatto da escludere che possa subire a breve una decisa accelerazione. Per ora si rimane ancorati ai dati di vendita delle vetture a gasolio che sono in netto calo rispetto a pochi anni fa. Ma ci sono anche le analisi di società specializzate che provano a individuare l'anno esatto in cui il diesel sarà definitivamente soppiantato da alternative ecologiche, ma ugualmente performanti, comode e affidabili. Ebbene, l'anno spartiacque potrebbe essere il 2030, quando il gasolio rappresenterà una soluzione solo per chi è alle prese con elevati chilometraggi nel corso dell'anno e a grandi veicoli premium.

Diesel soppiantato dall'elettrico, ecco quando

Se il 2030 è l'anno di svolta, in realtà già nel 2025 le immatricolazioni di auto elettriche raggiungeranno la ragguardevole quota del 20%. A sostenerlo senza mezzi termini è AlixPartners nel report "Auto elettrica e autonoma. La grande scommessa dell'industria dell'automobile", presentata in occasione della tavola rotonda con la filiera della mobilità. Le coordinate seguite da questo trend di mercato sono chiare: la spinta maggiore per la diffusione della mobilità alternativa arriverà dalla Cina mentre l'Europa - Italia inclusa - procederà a scartamento ridotto.

Di interessante c'è anche la previsione sullo sviluppo di sistema di guida autonoma nonostante la maggioranza del campione intervistato per l'analisi abbia ammesso di essere poco attratto o interessato. E più della metà non è affatto disponibile a spendere solo 2.000 dei 21.000 dollari necessari per salire a bordo di un'auto con un elevato livello di automazione. O almeno non ancora.

Come prolungare durata

Una via d'uscita temporanea per prolungare la vita della propria auto diesel, soprattutto nel caso in cui si viva in città in cui i blocchi alla circolazione siano frequenti per via dell'elevato livello di emissioni nell'aria, è quella di implementare la doppia alimentazione diesel e gpl. Si tratta infatti di una strada anche più semplice rispetto a quella dell'aggiornamento del motore da euro 3 a euro 5. Occorre in ogni caso procedere con la dovuta cautela ovvero calcolare con attenzione costi e benefici di un'operazione di questo tipo. Come fanno notare gli esperti, su un'auto di piccola cilindrata non si rivela un cambiamento conveniente: al di sotto dei 1800 di cilindrata non trasformano e non omologano perché si percorrono pochi chilometri.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: