Auto Gpl più interessanti del 2023, tipologia sempre più richiesta per grande risparmio che offre

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Auto Gpl più interessanti del 2023, tipo

Quali crossover Gpl da comprare sul mercato

Per chi sta cercando un crossover a Gpl, la scelta è piuttosto ampia. A iniziare dalla Dacia Duster. Tra le utilitarie, ecco Fiat Panda.

In questo periodo in cui i prezzi per il rifornimento salgono vertiginosamente, il Gpl è una delle soluzioni più convenienti sul mercato. Il Gpl è un primo passo molto importante per chiunque voglia guidare in modo più verde. Perché questa miscela di gas ha solo vantaggi. Per avere il miglior costo chilometrico bisogna certo accettare di andare un po' più spesso alla pompa per via di un'autonomia non così elevata, ma siccome il motore va sia senza piombo che a benzina, è possibile guidare senza degradare l'efficienza e le prestazioni e tornare ai consumi standard.

Si tratta di una soluzione interessante perché sono modelli che consumano di meno, il Gpl è più economico rispetto a benzina e diesel, e sono oggetto di facilitazioni fiscali, pensando ad esempio all'esenzione del bollo auto in alcune regioni, rispetto alle versioni monofuel. Non ci resta che approfondire:

  • Quali crossover Gpl da comprare sul mercato nel 2023

  • Quali utilitarie Gpl da comprare sul mercato nel 2023

Quali crossover Gpl da comprare sul mercato nel 2023

Per chi sta cercando un crossover a Gpl, la scelta è piuttosto ampia. A iniziare dalla Dacia Duster. Il nuovo motore 3 cilindri turbo a doppia alimentazione benzina e Gpl è ora offerto sulla Dacia Duster Eco-G 100, un crossover di innegabile successo. Fino allo scorso anno, la Dacia Duster Eco-G 100 a gas era spinta da un suggestivo 4 cilindri 1.6 da 115 CV, né particolarmente efficiente né particolarmente sobrio. Questo ora lascia il posto a un blocco a tre cilindri turbo molto più moderno.

Questa versione ha il vantaggio di essere proposta a un prezzo identico al 1.0 TCe. Impossibile trovare un concorrente diretto della Dacia Duster Eco-G 100. È semplice: nessun crossover familiare ha un prezzo così basso. Inoltre, il fatto che funzioni sia a Gpl che a benzina aggiunge indistintamente al suo carattere esclusivo.

Ecco quindi Renault Captur in versione Gpl. Se si fa apprezzare per l'aspetto esterno, anche il suo interno non lascia nessuno indifferenti. Il cruscotto ergonomico, i sedili rimovibili e il suo cassetto Easy-Life migliorano il comfort sia del conducente che dei passeggeri. La capacità di 11 litri di questo cassetto gli permette di sostituire facilmente il classico vano portaoggetti, tanto più che è illuminato da led per facilitare la ricerca del suo contenuto.

A seconda della versione, Captur può offrire un sistema multimediale sensibile al tocco che include telefonia vivavoce Bluetooth, radio, navigazione Gps e musica in streaming audio. Puoi avere anche R-Link, il tablet multimediale connesso con touchscreen da 7 pollici e controllabile con la voce per accedere alle varie funzioni come il vivavoce, il controllo della posta.

Quali utilitarie Gpl da comprare sul mercato nel 2023

Tra le utilitarie Gpl è impensabile non ricordare Fiat Panda. Più precisamente, il riferimento va alla versione 1.2 EasyPower da 69 CV. on 102 Nm di coppia e una velocità massima di circa 164 chilometri orari, questo motore ha un consumo medio di 5,4 litri ogni 100 chilometri.

Sotto i riflettori c'è anche Dacia Sandero. Nel panorama automobilistico spicca questo modello: mentre i prezzi delle vetture continuano a salire in occasione di restyling o cambi generazionali, quelli della Sandero restano abbordabili. Con un equipaggiamento ben fornito e finiture da top di gamma, la nuova Dacia Sandero ha un prezzo di circa 9.000 euro che vale la pena essere una delle auto più vendute in Europa.

La risorsa principale del Sandero è il suo prezzo. Poche auto possono affermare di essere affidabili quando costano meno di 10.000 euro. Il che la rende una delle utilitarie polivalenti più economiche sul mercato. L'altra sua risorsa: il suo abitacolo che respira sempre meno il low cost . Il Sandero è chiaramente di fascia alta rispetto alle versioni precedenti.

Merita sicuramente di essere segnalata Renault Clio. Disponibile dall'allestimento Zen, fascia media, la versione Gpl viene offerta gratuitamente, ovvero senza costi aggiuntivi rispetto alla classica versione a benzina.

Così, nell'allestimento Zen, i prezzi sono di 18.000 euro mentre nell'Intens i prezzi sono esposti a 20.000 euro circa. Un altro vantaggio è che l'auto è in grado di scegliere il proprio carburante. Di default sceglie il Gpl se il riempimento del serbatoio lo consente, ma è possibile forzare la scelta della benzina.