Auto ibride economiche 2019 Hyundai, Volkswagen, Mitsubishi ai migliori prezzi. Confronto

Hyundai Ioniq è una scelta ibrida che combina bassi costi di gestione e un prezzo relativamente basso con un'esperienza di guida rassicurante.

Auto ibride economiche 2019 Hyundai, Vol

Auto ibride economiche, quale scegliere

Per via di un numero sempre crescente di modelli sul mercato, le auto stanno diventando sempre più un'alternativa tradizionale ai modelli convenzionali di benzina e diesel. E anzi, per molti automobilisti sono più interessanti rispetto alle vetture completamente elettriche. Resta da capre quale considerare e quale evitare anche in termini di prezzo e non solo di consumi.

Auto ibride economiche, quale scegliere

Hyundai Ioniq è una scelta ibrida che combina bassi costi di gestione e un prezzo relativamente basso con un'esperienza di guida rassicurante. In un momento in cui l'inquinamento da diesel è tenuto sotto controllo, Ioniq rappresenta più di un'alternativa che gli acquirenti di auto hanno cercato. L'auto integra una trasmissione fluida a doppia frizione a 6 rapporti che fornisce cambi diretti e veloci. In modalità Sport è possibile prendere il controllo del cambio per prestazioni sportive senza bisogno del pedale della frizione. Per aumentare l'efficienza, alcuni elementi della carrozzeria come il cofano motore e il portellone, sono prodotti in alluminio, più leggero del tradizionale acciaio. Laminazione a caldo, adesivi hi-tech e altri metodi di produzione sono stati adottati per rinforzare la struttura nei punti critici per la sicurezza.

Sul versante sicurezza, il sistema di mantenimento della corsia, di serie, utilizza la telecamera frontale per monitorare la corsia di marcia. In caso di involontario attraversamento della linea di carreggiata avvisa il guidatore e, se necessario, interviene con correzioni direzionali sullo sterzo. Utilizzando i due sensori radar installati nel paraurti posteriore, il sistema di Hyundai Ioniq rileva e avvisa visivamente della presenza di altre auto negli angoli.

Anche se non è divertente da guidare come la versione a benzina, Volkswagen Golf GTE è comunque una certezza. Quasi veloce come una GTI, è molto più economica da gestire e molto più ecologica, considerando le sue emissioni di anidride carbonica pari a 39 grammi per chilometro e la possibilità di viaggiare fino a circa 40 chilometri senza l'aiuto del motore a benzina. Di serie sono presenti autoradio, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, airbag ginocchia, frenata di emergenza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, oltre alla garanzia di affidabilità della casa automobilistica di Wolfsburg.

La popolarità di Mitsubishi Outlander Phev è in parte dovuta al fatto che si tratta di un suv, la cui domanda è in forte crescita. E in parte perché, a differenza della maggior parte di altri modelli ibridi, non è più costoso rispetto all'alternativa diesel. I due motori elettrici e un termico sono abbinati in modo diverso dal solito. Adatta anche per viaggiare, si tratta di una vettura che rientra tra l'altro fra quelle acquistabili con le agevolazioni nazionali. Questa crossover comoda per cinque adulti si fa notare per le abbondanti cromature nella parte frontale. Tra gli optional principali ci sono la vernice metallizzata, il navigatore satellitare e i di sensori parcheggio.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: