Auto ibride Mazda 2019, i nuovi modelli in uscita

La strategia della casa automobilistica giapponese prevede una produzione del 95% di vetture con motori ibridi e la restante parte di auto elettriche. E tante nuove auto nel 2019 attese sia ibride che non e di una grande varietà di modelli e tipologie.

Auto ibride Mazda 2019, i nuovi modelli

Mazda, quali auto ibride nel 2019


C'è anche la tecnologia ibrida a segnare il futuro di Mazda e lo sarà sopratutto nel 2019, il prossimo anno pur in un piano decennale. Lo ha rivelato al stessa casa giapponese, secondo cui nell'arco di poco più di 10 anni spariranno dalla circolazione tutte le vetture alimentate a diesel e benzina di usa produzione. Solo mezzi ecologici ovvero totalmente elettrici o ibridi in cui il propulsore termico è affiancato da modulo elettrico. Il costruttore di Hiroshima ha dunque le idee chiare e intende andare al di là della motorizzazione a bordo della gamma attuale che passa dalla berlina media Mazda6 disponibile anche nella versione station wagon alla spider Mazda MX-5, dall'utilitaria Mazda2 al B-SUV Mazda CX-3, della berlina compatta Mazda3 al suv compatto Mazda CX-5.

Mazda, quali auto ibride nel 2019

La strategia della casa automobilistica giapponese prevede più nel dettaglio una produzione del 95% di vetture con motori ibridi e la restante parte di auto elettriche pure con orizzonte temporale 2030. Ma già nel 2019 è atteso il primo veicolo con un sistema ibrido leggero, il mild hybrid. Tutto è infatti pronto per il lancio sul mercato di Nuova Mazda3. Si sa già che sono due le motorizzazioni disponibili: 2.0L Skyactiv-G mild hybrid con propulsore ibrido leggero che unisce prestazioni ed efficienza dei consumi; 1.8L diesel Skyactiv-D da 116 CV, in grado di assicurare consumi in media di 4,1 litri per 100 chilometri con un livello di emissioni di 107 grammi per chilometro secondo il rinnovato ciclo omologativo WLTP.

Il tempo stringe e la prevendita della Nuova Mazda3 è già iniziata, con prezzi da 23.200 euro per la versione 2.0L Skyactiv-G mild hybrid. La volontà della casa giapponese è di celebrare i primi clienti con il Celebration Pack ovvero il pacchetto di servizi che include il programma Mazda Best5 per l'estensione della copertura dei guasti imprevisti della vettura fino a 5 anni e 200.000 chilometri e il Service Plus Essence, che comprende i primi cinque tagliandi di manutenzione programmata. Per adererire a questa possibilità c'è ancora tempo ed esattamente entro il 28 febbraio 2019, dopodiché Mazda passerà alla fase esecutiva con la consegna delle prime unità della Nuova Mazda3. Numerose altri veicoli, comunque, oltre le ibride sono in arrivo tra le nuove auto Mazda 2019 tra suv, city car, crossover, compatte, auto per la città e berline 

Tra Mild Hybrid e Full Hybrid

Sul mercato esistono due tipologie di veicoli ibridi: Mild Hybrid e Full Hybrid. Sui veicoli Mild Hybrid il motore termico costituisce normalmente la fonte di alimentazione principale mentre il motore elettrico serve solo ad assistere il motore a combustione. Sui veicoli Full Hybrid più avanzati, il motore a combustione e il motore elettrico lavorano fianco a fianco.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: