Auto ibride quali scegliere per prezzo economico, qualità, bassi consumi, affidabilità

Tra i modelli di auto ibride 2019 più venduti c'è Toyota Yaris. Da segnalare anche Kia Niro, crossover con abitacolo ampio e rifinito, Nexus NX e Mini Countryman.

Auto ibride quali scegliere per prezzo e

Migliori auto ibride 2019 da comprare

Si fa presto a dire auto ibride 2019 per almeno due ragioni. Da una parte esistono tanti modelli differenti per prezzo, consumi e affidabilità. Individuare l'auto ibrida migliore da comprare non è quindi un'operazione così semplice è immediata. In seconda battuta, la definizione di ibrida è piuttosto generica poiché esisto almeno tre tecnologie alla base del funzionamento della vettura: mild hybrid (l'ibrido leggero), full hybrid e pulg-in hybrid (ricaricabile) in cui una unità elettrica affianca un propulsore termico.

Cambiano quindi le prestazioni, ma anche le modalità di gestione della vettura, anche e soprattutto in relazione alle modalità di ricarica: con frenata rigenerativa o con una presa esterna.

Migliori auto ibride 2019 da comprare, Toyota Yaris e Kia Niro

Tra i modelli di auto ibride 2019 più venduti c'è Toyota Yaris. Pratica e spaziosa in rapporto alla lunghezza, ha la batteria sotto il divano. Ha lo stesso bagagliaio delle altre versioni, con interni classici, display dell'impianto multimediale integrato nella fascia orizzontale della plancia. I consumi sono di tutto rispetto: 23,1 chilometri per litro. Il cambio automatico è fluido e a bordo c'è spazio per l'avviso di uscita di corsia e la frenata automatica d'emergenza. Il prezzo è da 19.600 euro.

Dalla piccola Toyota Yaris alla più grande Kia Niro, crossover con abitacolo ampio e rifinito. Con il cambio robotizzato a doppia frizione e il 1.6 da 105 CV aiutato da un motore elettrico potente, le accelerazioni sono brillanti. Di interessante c'è anche la disponibilità della versione plug-in, capace di percorrere oltre 50 chilometri in modalità elettrica, sfruttando la batteria che in cinque ore si ricarica dalla presa di casa. Attenzione al bagagliaio perché è più piccolo di quello delle altre versioni. Il prezzo? Da 25.500 euro.

Nexus NX e Mini Countryman

Si sale di livello (e di dimensioni) con Nexus NX, tra le auto ibride da comprare nel 2019. Il suv è apprezzato per il suo aspetto grintoso eper gli interni ampi e rifiniti. Insonorizzata e con sospensioni efficaci, è una vettura comoda e sicura, adatta anche alla città: è maneggevole e consuma come un'utilitaria. Nella versione a due ruote motrici, Nexus NX è spinta da un 2.5 a benzina da 155 CV abbinato a un motore elettrico sulle ruote anteriori. La variante a quattro ruote motrici ha una seconda unità elettrica con le batterie. Per comprare Nexus NX servono almeno 48.150 euro.

Dai confronti tra auto ibride salta fuori anche un'altra piccola: Mini Countryman. La vettura è spinta da un motore 1.5 turbo a tre cilindri da 136 CV per le ruote anteriori, e un motore elettrico per quelle posteriori. Lo sprint da sportiva si sposa con la tenuta di strada. L'abitacolo è ampio e ben rifinito, anche se manca la possibilità di far scorrere il divano per via della presenza della batteria. Secondo la casa automobilistica, Mini Countryman si ricarica dalla presa domestica in tre ore e un quarto e fa percorrere in elettrico 41,7 chilometri. La fascia di prezzo varia da da 39.100 a 42.700 euro.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il