Auto Km Zero quando conviene comprare e quali auto

Le auto a km zero sono di fatto nuove perché la percorrenza non può essere superiore a 100 chilometri, ma tecnicamente sono considerate usate perché già immatricolate.

Auto Km Zero quando conviene comprare e

Auto km zero, conviene comprarle?

Arriva prima o poi il momento di acquistare la prima auto o di cambiare veicolo per necessità o per cambiamento di gusti personali. Perché non scegliere o comunque prendere in considerazione un'auto km zero? Non è difficile trovarne nelle concessionarie, anche appartenente della propria marca preferita e perfino il modello di auto tanto tanto desiderato perché ritenuto migliore per qualità e prezzo. Le auto km 0 Fiat e Volkswagen, ad esempio, sono sempre molto cercate sia perché mediamente pù economiche rispetto alla qualità proposta e sia perché con la formila km zero permette un risparmio ulteriore fino al 20% rispetto al costo di listino. Diventa quindi indispensabile cercare di rispondere ad alcune domande di fondo ovvero cosa significa auto a km 0 e dove comprare auto km 0, qual è il periodo migliore per acquistare auto km 0, dove trovare offerte e promozioni auto km 0 Volkswagen e come risolvere alcune questioni chiave, ad esempio quelle relative al passaggio di proprietà acquisto auto km 0. E più in generale, quali sono i consigli acquisto auto km 0.

Auto km zero, conviene comprarle?

Le auto a km zero sono di fatto nuove perché la percorrenza non può essere superiore a 100 chilometri, ma tecnicamente sono considerate usate perché già immatricolate e dotate di targa. In pratica sono le vetture in esposizione nelle concessionarie, mai utilizzate per viaggi, ma magari soggette a brevi spostamenti. Conviene quindi comprare auto km zero? La risposta è affermativa purché si accettino alcuni compromessi. Essendo auto utilizzate dai venditori per illustrare le caratteristiche del mezzo e magari per brevi giri di prova possono essere oggetto di qualche imperfezione, come piccoli graffi o lievi ammaccature. Il consiglio è allora di controllare con attenzione da cima a fondo e magari, nel caso dovesse emergere qualcosa, di spuntare uno sconto ulteriore. Altro limite da mettere in conto è la mancata disponibilità dell'esatto modello cercato. In qualche modo occorre accontentarsi di quanto proposto.

L'altra faccia della medaglia è il prezzo più basso perché lo sconto delle auto a km zero raggiunge con molta facilità la soglia del 20% e fino a che non va in scadenza sono compresi anche il bollo auto e l'assicurazione. Altro vantaggio delle auto km zero è la loro immediata disponibilità e di fatto può essere consegnata lo stesso giorno delle firme. E per tutti gli aspetti burocratici, come il passaggio di proprietà, ci pensa di solito la stessa concessionaria. Infine, per quanto riguarda la garanzia auto a km zero, c'è da stare tranquilli perché la concessionaria è considerata un venditore qualificato con tutti i benefici che ne derivano. DI regola è di 12 mesi, ma acquistando un'auto a km 0 immatricolata entro i 6 mesi è estesa a 24 mesi.

Quali auto a km zero comprare

La scelta è personale e, come spiegato, in qualche modo occorre accontentarsi di quanto offerto dalla concessionaria. Tuttavia ci sono alcuni modelli di auto km zero che rappresentano una costante per gli italiani perché sono i modelli più acquistati. Le due marche di riferimento sono Volkswagen e Fiat. Più esattamente nella paniere delle auto a km zero, per sapere quali scegliere è confortante sapere che le più vendute sono Volkswagen Golf km 0 da una parte e Fiat 500 km 0, Fiat 500 L km 0, Fiat 500 X km 0 e Fiat Panda km 0 dall'altra.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: