Auto nuove più affidabili. I modelli delle varie marche migliori

Quali sono le auto meno problematiche per motore e freni, ma anche trasmissione e sistema di infotainment, impianto di climatizzazione e garanzia.

Auto nuove più affidabili. I modelli del

Auto migliori 2019 per affidabilità

Alla ricerca dell'auto nuova 2019 più affidabile. Non tanto e non solo quella che è in grado di durare di più nel tempo a parità di condizioni d'uso e di percorrenza. Quanto piuttosto quella che nel corso negli anni di gestione presenta meno problemi. Perché un conto è la manutenzione ordinaria a cui tutte le vetture sono soggetto. Ma un altro è quella straordinaria di cui se ne farebbe volentieri a meno. Ed è allora interessante scoprire quali sono le auto nuove 2019 più affidabili e i modelli migliori secondo associazioni no profit ovvero non direttamente legate alle case automobilistiche. A scorrere la classifica non mancano infatti alcune sorpresi.

Auto migliori 2019 per affidabilità

A volerci vedere chiaro, quest'anno come in passato, ci ha pensato Consumer Reports. La sua graduatoria si basa su una serie di interviste ai proprietari dell'auto alla ricerca dei problemi più comuni. Quelli cioè che riguardano motore e freni, ma anche trasmissione e sistema di infotainment, impianto di climatizzazione e problemi legati alla garanzia. Si tratta di disagi che, in sede di riparazione, presentano quasi sempre un conto piuttosto salato. Nessun riferimento ai sistema di assistenza alla guida. L'interesse della classifica delle auto nuove più affidabile è anche un altro ovvero la citazione del modello migliore. Il punteggio si riferisce invece al brand nel suo complesso.

  1. Lexus GX (78 punti)
  2. Toyota Prius C (76 punti)
  3. Mazda MX-5 Miata (69 punti)
  4. Subaru Crosstrek (65 punti)
  5. Kia Sedona (61 punti)
  6. Infiniti Q60 (61 punti)
  7. Audi Q5 (60 punti)
  8. Bmw i3 (58 punti)
  9. Mini Countryman (57 punti)
  10. Hyundai Santa Fe XL (57 punti)
  11. Porsche 911 (54 punti)
  12. Genesis G80 (52 punti)
  13. Acura ILX (51 punti)
  14. Nissan Maxima (51 punti)
  15. Honda Fit (50 punti)
  16. Volkswagen Passat (47 punti)
  17. Mercedes Passat (47 punti)
  18. Ford Taurus (45 punti)
  19. Buick Encore (44 punti)
  20. Lincoln Continental (43 punti)
  21. Dodge Charger (40 punti)
  22. Jeep Renegade (40 punti)
  23. Chevrolet Impala (39 punti)
  24. Chrysler 300 (38 punti)
  25. GMC Yukon (37 punti)
  26. RAM 2500 (34 punti)
  27. Tesla Model 3 (32 punti)
  28. Cadillac XTS (32 punti)
  29. Volvo XC60 (22 punti)

Fca presente anche con Jeep Renegade

Analizzando questa classifica emerge con chiarezza l'ampia presenza di modelli di casa automobilistiche asiatiche, a iniziare appunto da Lexus, il marchio di lusso di Toyota, peraltro al secondo posto con la sua Prius C. Terzo gradino del podio per un'altra giapponese, la Mazda MX-5 Miata. Per trovare un'auto europea occorre scendere fino al settimo posto, dove fa la sua comparsa il suv Audi Q5, seguita da altre due europee: la tedesca Bmw i3 e la britannica Mini Countryman. Dalle parti di Fca si segnala a presenza di Dodge Charger, Jeep Renegade, Chrysler 300 e RAM 2500. A chiudere la classifica ci pensa Volvo con la XC60. Punteggio basso, certo, ma comunque presente nella graduatoria dell'anno dell'auto più affidabili. Come spiegato da Consumer Reports, la perdita di posizioni della casa automobilistica svedese va ricercata proprio nella realizzazione dei nuovi modelli che hanno ridotto certezze sulla storica affidabilità del marchio.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: