Auto simili alla Lancia Ypsilon ibrida 2020-2021. I modelli alternativi a confronto

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Auto simili alla Lancia Ypsilon ibrida 2

Auto 2020-2021 simili alla Lancia Ypsilon

Le prime due alternative di Lancia Ypsilon ibrida 2020-2021 si trovano proprio all'interno della casa madre Fca. Si tratta delle varianti mild hybrid di Fiat 500 e Fiat Panda.

C'è Lancia Ypsilon tra le auto ibride per le città più interessanti sul mercato 2020-2021. Ad alimentare la city car ci pensa un impianto mild hybrid ovvero un ibrido leggero che non stravolge l'esperienza di guida.

In qualche modo si tratta di uno step intermedio per conoscere questa forma di alimentazione alternativa in proiezione verso l'elettrico puro. In ogni caso non è il solo modello sul mercato perché, mese dopo mese, si stanno moltiplicano le soluzioni alternative.

In tutti i casi, il propulsore funziona con un motore elettrico con generatore di avviamento a cinghia e una piccola batteria. Quest'ultima raccoglie energia quando il modello decelera che viene quindi alimentata al motore per essere utilizzata durante l'accelerazione. È un processo fluido che il guidatore non avverte. Esaminiamo da vicino:

  • Lancia Ypsilon ibrida: alternative a confronto
  • Auto 2020-2021 simili alla Lancia Ypsilon ibrida

Lancia Ypsilon ibrida: alternative a confronto

Le prime due alternative di Lancia Ypsilon ibrida 2020-2021 si trovano proprio all'interno della casa madre Fca. Si tratta delle varianti mild hybrid di Fiat 500 e Fiat Panda. A cambiare è l'impianto di propulsione, ma le caratteristiche di fondo sono le stesse per cui questi due modelli sono da sempre apprezzati.

Come la capacità di inserirsi negli spazi di parcheggio più stretti e lungo le strade delle città che ne fanno due icone. A bordo c'è spazio per un motore a benzina da 1,0 litri accoppiato a una unità elettrico e una batteria, che offre vantaggi in termini di prestazioni e di efficienza.

L'elevata altezza da terra della Panda offre un'ottima visuale della strada, mentre i grandi finestrini tutt'intorno offrono un'ottima superba, perfetta nella fase di parcheggio. 

Pur avendo ancora un layout ergonomico, pulsanti semplici e presenza di materie plastiche a buon mercato, l'abitacolo appare comunque obsoleto rispetto a concorrenti più moderni. Non c'è la possibilità di avere un touchscreen.

In ogni caso anche il kit standard è generoso perché comprende cerchi in lega da 15 pollici, sedili riscaldati, sensori di parcheggio posteriori e un volante in pelle. I prezzi di listino di Fiat Panda e Fiat 500 ibride sono rispettivamente di 13.700 e 15.300 euro.

Auto 2020-2021 simili alla Lancia Ypsilon ibrida

Da un'alternativa all'altra, ecco Suzuki Swift ibrida con un motore quattro cilindri e una unità elettrica che avvia il motore termico e lo assiste nello sprint.

Ma sono anche altre le ragioni per cui questa auto si fa apprezzare ,come la precisione dello sterzo, il comfort a bordo e il ricco equipaggiamento che comprende in tutti gli allestimenti i fari full led con abbaglianti automatici, il cruise control adattativo e i sensori di distanza posteriori. La spesa iniziale è di 17.200 euro.

Perché non pensare anche alla Toyota Yaris ibrida? Tra l'altra la nuova versione conserva la lunghezza di 394 centimetri della precedente, ma è più bassa e più larga e dunque più sportiva. Sotto al cofano trova spazio un motore tre cilindri 1.5 a benzina affiancato da due unità elettriche.

Con impegno di spesa di 21.500 euro, climatizzatore, sensore pioggia, airbag laterali, airbag testa, airbag ginocchia, frenata di emergenza, avviso cambio corsia, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici sono i punti fermi di questo modello.

Aumentano le dimensioni con Renault Clio, ma non la capacità di muoversi con agilità negli ambienti urbani. Il motore 1.6 a benzina è abbinato a due unità a corrente e a un cambio robotizzato a quattro marce e si parte sempre in elettrico.

La meccanica si basta sui 140 CV di potenza che assicurano sprinti e brio. Secondo la casa automobilistica francese bastano 9,9 secondi per lo raggiungere 100 chilometri orari da fermo. Sempre sulla base di quanto dichiarato dal costruttore, la percorrenza media è di 23,3 chilometri con un litro di benzina. Di serie la frenata automatica.

Punti fermi sono autoradio, fari Led, sensore luci, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, frenata di emergenza, bluetooth, avviso cambio corsia, riconoscimento segnali stradali, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, riconoscimento pedone, radio Dab. Il prezzo di listino è di 21.900 euro.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: