Auto usate più sicure 2019-2020. I modelli migliori secondo una serie di test

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Auto usate più sicure 2019-2020. I model

Auto usate più sicure 2019-2020

BMW 2 Series Active Tourer, Hyundai i30, Honda Civic, Mazda3, Volkswagen Golf, Volvo V40 rientrano tra le auto usate più sicure da comprare. Ecco il motivo.

Alla ricerca delle migliori auto usate, quelle cioè in cui il livello di sicurezza è elevato per la tranquillità di conducente e passeggeri, ma anche dei pedoni, degli altri veicoli e dell'ambiente circostante. La scelta non è semplice perché sono numerosi gli indicatori che entrano in gioco.

Una buona fonte aggregata è rappresentata da CarGurus, marketplace automobilistico online globale che collega acquirenti e venditori di auto. La società utilizza tecnologia proprietaria, algoritmi di ricerca e analisi dei dati per aiutare gli utenti.

Nel caso dell'individuazione delle auto usate più sicure 2019-2020 ha tenuto non solo della soddisfazione del conducente, delle recensioni degli esperti e la disponibilità dei modelli.

Ma anche fonti esterne come la Co-op Insurance e le sue ricerche sulle auto usate più sicure ed Euro NCAP, il programma europeo per la sicurezza delle auto. Nella nuova classifica dei modelli migliori di auto usate rientrano anche

  • BMW 2 Series Active Tourer
  • Hyundai i30
  • Honda Civic
  • Mazda3
  • Volkswagen Golf
  • Volvo V40

BMW 2 Series Active Tourer

BMW 2 Series Active Tourer (prezzo da 26.600 euro) è una delle auto più sicure quasi per definizione per via dell'impiego di acciai ad alta resistenza e l'implementazione dei sistemi di assistenza BMW Connected Drive.

Pensiamo ad esempio all'assistenza del guidatore nel mantenere la corsia o a quello in colonna che supporta il guidatore in situazioni monotone.

Hyundai i30

Hyundai i30 (prezzo da 19.800 euro) rientra in questa lista per via della presenza di un pacchetto di sicurezza equivalente a quello di auto di segmento superiore.

In dote porta con sé anche il Blind Spot Detection con cui il conducente riceve un alert sulla presenza di auto nell'angolo cieco del retrovisore esterno e il sistema di frenata autonoma nelle situazioni di emergenza.

Honda Civic

Honda Civic (prezzo da 22.700 euro) si distingue per l'ampio pacchetto di sicurezza che il sistema Honda Sensing a bordo porta con sé, sempre di serie.

Si tratta di telecamere, radar e sensori che avvisano il guidatore di potenziali dei pericoli e attivano i sistemi di assistenza. E poi c'è il cruise control adattivo con cui gestire l'andamento del veicolo dopo aver impostato la velocità di crociera.

Mazda3

Mazda3 (prezzo da 23.200 euro) è dotata di un innovativo sistema intelligente di frenata in città che aiuta a ridurre le conseguenze degli urti frontali.

Ma poi ci pensano i dati dei test Euro NCAP a mettere le cose in chiaro su questa cinque porte giapponese: alla voce protezione occupanti adulti ha ottenuto il 98%, alla capacità di proteggere i bambini a bordo l'87%.

Volkswagen Golf

Volkswagen Golf (prezzo da 22.000 euro) può essere efficacemente descritta ricordano la presenza di controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, airbag ginocchia, frenata di emergenza, vetri elettrici posteriori, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, riconoscimento pedone.

Per qualunque versione comprata sia nella settima e sia nella nuova ottava generazione.

Volvo V40

Volvo V40 (prezzo da 24.600 euro) riesce a far parlare di sé in ambito sicurezza per la sola presenza di sensore luci, sensore pioggia, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, airbag ginocchia, frenata di emergenza, vetri elettrici posteriori, vetri elettrici anteriori e riconoscimento pedone.

Così come per fari adattativi, sensori parcheggio, controllo adattivo velocità, parcheggio automatico, avviso cambio corsia, riconoscimento segnali stradali e retrocamera.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: