Blocco auto diesel Euro 3, Euro 2, Euro 4 oggi Torino, Bologna, Venezia oggi domenica 24 Febbraio e lunedì 25 Febbraio

di Luigi Mannini pubblicato il
Blocco auto diesel Euro 3, Euro 2, Euro

Roma e Napoli, blocco auto

Blocco per le auto diesel e benzina più inquinanti oggi domenica 24 Febbraio 2019 nelle città di Bologna, Torino, Venezia. Orari, divieti, multe e permessi

Ancora un giorno di blocco della circolazione per le auto diesel, ma anche benzia più inquinanti a Torino, venezia e Bologna oggi domenica 24 Febbraio 2019 che terminerà lunedì 25 Febbraio. Ecco quali ono i divieti e le auto diesel bloccote, per quali orari e percorsi cittadini e chi può avere permessi per poter , comunque, usare l'auto anche oggi. E la situazione aggiornata con le ultime novità a Milano e Roma


Tempo di divieti alla circolazione delle auto diesel nelle principali città italiane, da Roma a Napoli, da Torino a Bologna fino ad arrivare a Venezia. Da oggi 22 febbraio 2019 e per tutto il weekend sabato e domenica 23-24 Febbraio 2019 si prevedono blocchi e divieti di circolazione in numerose città con ovvie difficoltà e cambiamenti di abitudini per gli automobilisti. Ma quali auto possono circolare? Quali sono i divieti, i permessi e le deroghe? Quali sono gli orari del blocco della circolazione auto? Alla base di queste decisioni comuni c'è la necessità di ridurre il livello di emissioni nell'aria, particolarmente avvertito nelle grandi città e nei loro hinterland. Nel mirino ci sono i mezzi più inquinanti ovvero i veicoli diesel e benzina più datati. Il blocco delle auto diesel in alcune cità avviene oggi 22 Febbraio, mentre per altre saato 

Roma e Napoli, blocco auto

Nella città di Roma il blocco auto prosegue dalle ore 16.30 alle 20.30 di ieri venerdì 22 febbraio. Lo stop riguarda le vetture diesel Euro 3, le auto a benzina Euro 2 (fino alle 20.30 senza pause). Sono comunque previste delle eccezioni, tra cui le auto munite del contrassegno per persone invalide, le vetture di polizia e sicurezza e quelle di pronto intervento per acqua, luce, gas, telefono e impianti per la regolazione del traffico e al trasporto salme, i veicoli adibiti al trasporto di partecipanti a cortei funebri e quelli per il trasporto collettivo pubblico, le auto per il trasporto dei medici in servizio di emergenza purché muniti di contrassegno dell'Ordine dei medici e soprattutto le auto con doppia alimentazione - benzina e gpl o benzina e metano - purché la marcia avvenga con l'alimentazione alternativa.

Situazione critica anche a Napoli, dove l'amministrazione comunale continua a prorogare provvedimenti di blocco auto. Il più recente prevede il divieto di circolazione sull'intero territorio cittadino nella giornata di oggi, anche dalle 14.30 alle 19.30. Possono comunque circolare anche le auto che trasportano diversamente abili, i veicoli elettrici, le auto a gpl o a metano, le auto del car-pooling con almeno tre persone a bordo (escluse Euro 0 ed Euro 1), i veicoli delle Forze dell'ordine e quelli intestati a enti pubblici, società ed aziende erogatrici di pubblici servizi, le auto con a bordo un medico in visita domiciliare per chiamate d'urgenza.

Divieti circolazione Bologna, Torino, Venezia oggi sabato 23 Febbraio, domenica e lunedì

Durano invece fino a lunedì 25 febbraio 2019 le misure emergenziali antismog in Emilia-Romagna, tra cui la città di Bologna. Più precisamente è prevista l'estensione dei limiti alla circolazione anche alle auto diesel Euro 4. Limiti e blocchi fino a lunedì anche a Torino. Semaforo rosso le vetture a gasolio Euro 4 dalle 8 alle 19 i diesel, ma con orario ridotto - dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19 - per i veicoli commerciali. Stop anche agli Euro 0 di qualsiasi tipo per tutto il giorno e dalle 8 alle 19 per i diesel Euro 1, Euro 2 e Euro 3 (dalle 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19 per i veicoli commerciali). Infine e sempre fino al 25 febbraio blocco della circolazione a Venezia per le auto a benzina Euro 0 e Euro 1 e per quelle diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 e Euro 4 e per i veicoli commerciali N1, N2, N3 alimentati a diesel Euro 1, Euro 2 e Euro 3.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: